Talpa o melanoma

Melanoma

Le talpe sono presenti sul corpo umano dalla nascita e possono apparire per tutta la vita. Molto spesso sono innocui, ma ci sono momenti in cui degenerano in melanoma.

Come sapete, il melanoma è un tumore maligno. Se in tempo per rilevare la degenerazione della talpa nel melanoma, puoi evitare problemi. Come riconoscere la rinascita? La risposta è semplice: è necessario condurre periodicamente un esame indipendente delle talpe e, al primo segno, consultare un medico.

Quali sono i segni della degenerazione e quali misure preventive da seguire imparerai leggendo il nostro articolo.

Melanoma o talpa

https://youtu.be/6fCS8EZA_lA
Ogni persona ha talpe o nevi, alcuni sono presenti dalla nascita, altri compaiono per tutta la vita. Di solito, non sono pericolosi e non degenerano in oncologia. Le talpe sono piccole, di forma regolare e hanno un contorno chiaro.

Può apparire durante la gravidanza e in giovane età. Più la persona è anziana, meno è probabile la comparsa di nuove talpe. Ma ci sono neoplasie maligne che hanno una somiglianza esterna con le talpe. Si chiamano melanomi e sono formati da melanociti, queste sono le cellule responsabili della pigmentazione della pelle e dei capelli.

La malattia è considerata un raro tipo di oncologia, ma ha un alto tasso di mortalità. Ciò è dovuto alla rapida diffusione delle metastasi. Pertanto, è molto importante sapere come distinguere una talpa dal melanoma e quali sono i segni di degenerazione delle neoplasie benigne in maligne.

Moles


Praticamente ogni persona ha talpe (voglie), molto spesso compaiono dalla nascita e con l'età il loro numero di solito aumenta. Di norma, non siamo preoccupati della presenza di talpe sul viso e sul corpo, al contrario, alcuni di essi rendono la nostra immagine attraente.

Tipi di talpe

Varie tonalità di marrone sono più comuni, mentre la luminosità del colore è determinata dal genotipo della persona. A volte ci sono talpe di una tinta bluastra - questo è dovuto all'accumulo di melanociti negli strati profondi della pelle, di colore bianco o rosato - se non c'è quasi nessun pigmento nella formazione.

Spesso gli emangiomi - le cosiddette talpe rosse, talpe pendenti - acrochordomi e dermatomi seborroici - macchie di colore giallo o marrone, sono spesso confuse con talpe - nevi; sono anche formazioni cutanee benigne.

Nel luogo di formazione negli strati cutanei, le talpe possono essere:

  • epidermici, situati negli strati superiori della pelle (epidermide), di solito sono piatti o leggermente rialzati sopra la superficie della pelle;
  • intradermico, accumulo di melanociti situati negli strati più profondi della pelle (derma) - sono sempre convessi, con una superficie liscia o ruvida, possono avere i capelli;
  • borderline, formato tra l'epidermide e il derma, sono sempre piatti e lisci, a volte hanno una forma irregolare, possono crescere e diventare più convessi sotto l'influenza della luce solare o con disturbi ormonali.

Le dimensioni delle talpe vanno da piccole - fino a 1,5 cm, medie - fino a 10 cm, grandi - oltre 10 cm e giganti - che occupano la maggior parte del viso o del corpo.

In base al grado di pericolo per la salute, le talpe sono divise in due tipi:

  1. pericoloso per il melanoma: tali talpe molto raramente passano allo stadio maligno e non sono dannose per la salute, ma causano solo disagio fisico o estetico. Possono diventare pericolosi se esiste la possibilità di danni meccanici (ad esempio, sfregando contro i vestiti o la rasatura). In questo caso, esiste la possibilità di degenerazione di una formazione benigna in un tumore maligno;
  2. le talpe pericolose per il melanoma sono considerate una malattia precancerosa, poiché molto spesso degenerano in un tumore maligno, quindi devono essere rimosse immediatamente dopo la diagnosi. Tali specie includono nevo blu, nevo Ota, nevo borderline, nevo pigmentato gigante congenito e nevo displastico (atipico).

Cause di talpe


Esistono nevi congeniti o genetici, di solito grandi talpe o segni di nascita, la loro forma e posizione possono essere ripetute per diverse generazioni. Il secondo tipo - i nevi acquisiti, compaiono durante la vita di una persona sotto l'influenza di fattori esterni o cambiamenti interni nel corpo.

Le ragioni principali per la comparsa di nuove talpe sono:

  • fattore ormonale - la comparsa di talpe sotto l'influenza dell'ormone melantropina, possibilmente con un aumento ormonale durante la gravidanza e la menopausa nelle donne, durante la pubertà negli adolescenti, nonché durante l'assunzione di farmaci ormonali e altri squilibri ormonali nel corpo;
  • radiazioni ultraviolette. L'abuso di prendere il sole e un solarium provoca la comparsa di un gran numero di spot new age;
  • danni meccanici, chimici, termici, alle radiazioni sulla pelle.

Le ultime due ragioni hanno un alto rischio in termini di trasformazione delle talpe innocue in cancro della pelle: il melanoma.

Segni di insicurezza delle talpe

  1. Forma asimmetrica Una talpa normale che non minaccia la tua vita dovrebbe essere simmetrica, cioè rotonda o ovale, le sue parti dovrebbero essere uguali tra loro. I bordi di tale talpa sono chiari, uniformi e luminosi. Talpa pericolosa ha una forma arbitraria, bordi strappati, sfocati, sfocati. Se il tuo corpo ha una tale voglia - contatta urgentemente uno specialista!
  2. Colore. Una talpa non pericolosa ha un colore marrone o marrone scuro uniforme, è uniformemente colorata, non presenta macchie o impurità di altri colori. Potenzialmente, la talpa cancerosa ha un colore non uniforme, presenta macchie e impurità di diversi colori. Controlla il colore delle talpe sul tuo corpo, chiedi anche ai parenti di esaminare le talpe che sono fuori dalla portata dei tuoi occhi.
  3. La dimensione. Tutte le talpe che superano i 6 mm devono essere esaminate da un medico! Talpe più grandi di una gomma da matita possono essere maligne..
  4. La trasformazione delle talpe. Fai attenzione se si verificano cambiamenti con la tua talpa. Un forte cambiamento di colore, forma, aumento - evidenza di potenziale pericolo.
  5. Pelle non protetta Se visiti spesso la spiaggia o il solarium senza usare i filtri solari, rischi la tua salute. È dimostrato che i raggi ultravioletti aumentano la probabilità che una voglia sana diventi maligna del 74%.

Melanoma


Il melanoma è un tumore maligno che si sviluppa dalle cellule che formano i pigmenti (melanociti), che si differenziano per il colore intenso e sono in grado di produrre la melanina del pigmento. È più probabile che il melanoma si presenti in aree aperte del corpo esposte alla luce solare..

Inoltre, nelle donne si trova più spesso sulla pelle degli arti inferiori, negli uomini - sul corpo.

Va notato che non tutti i tipi di nevo sono ugualmente inclini alla malignità. Il melanoma può verificarsi anche in un'area pulita della pelle. La diagnosi precoce del melanoma è essenziale e aumenta significativamente le possibilità di recupero del paziente..

Il melanoma può verificarsi in persone di qualsiasi età, compresi gli adolescenti. Questa è una malattia pericolosa che richiede un trattamento immediato. Nella maggior parte dei casi, una formazione maligna è localizzata sulla pelle, è facile rilevarla nella fase iniziale, quando è possibile una cura..

Fattori di rischio del melanoma

Questo tipo di tumore della pelle colpisce uomini e donne, indipendentemente dall'età, ma ci sono categorie di persone inclini a questa malattia a causa di:

  • predisposizione ereditaria (presenza di parenti stretti con melanoma o altro tipo di tumore della pelle);
  • localizzazione genetica (persone con pelle bianca, capelli rossi e iris brillante);
  • eccessiva esposizione alla luce ultravioletta (persone che hanno subito scottature o che sono state esposte al sole per lungo tempo senza dispositivi di protezione);
  • la presenza di un gran numero di talpe sul corpo (oltre 50).

Perché avviene la rinascita


Le cellule tumorali sono atipiche. Ciò significa che la loro struttura genica è rotta. Non sono suscettibili di controllo del corpo. Sviluppandosi e moltiplicandosi nel corpo, sono in grado di causare danni irreparabili ad esso..

Un cambiamento nella struttura genica delle cellule si verifica sotto l'influenza di fattori avversi. Sotto la loro influenza, la cellula rinasce.

Ecco i fattori che possono portare alla degenerazione delle cellule del nevo:

  1. eccesso di luce ultravioletta; radiazioni elettromagnetiche; aumento dello sfondo di radiazioni;
  2. sostanze cancerogene;
  3. esposizione alla pelle di prodotti chimici aggressivi (compresi i prodotti chimici domestici).

A rischio sono anche le persone dalla pelle bianca con i capelli biondi, gli occhi azzurri. La predisposizione al melanoma aumenta se ci sono stati casi di tale malattia nel genere. Il rischio potenziale di formazione di melanoma nel sito del nevo esiste sempre. Ma una piccola talpa piatta è meno suscettibile ad essa di una convessa e grande.

Raggi ultravioletti

Si ritiene che l'abbronzatura, in particolare le scottature solari, possa causare la degenerazione di una talpa in melanoma. Le radiazioni ultraviolette influenzano negativamente le condizioni della pelle, riducono l'immunità e favoriscono la diffusione delle macchie dell'età. Ciò accade in modo incontrollato, a un ritmo accelerato, che provoca lo sviluppo dell'oncologia.

Fattore genetico

Se gli antenati di una persona soffrivano di malattie della pelle o parenti con diagnosi di melanoma, a volte i rischi di sviluppare il cancro della pelle aumentano. Ciò è dovuto all'incapacità delle cellule della pelle di adattarsi alle influenze esterne..

Esiste anche una malattia congenita che coinvolge più talpe e la loro capacità di degenerare in tumori. Questa è una patologia rara ed è trasmessa solo per eredità. Se una persona ha una tale malattia, dovrebbe essere costantemente monitorata da un medico e monitorare la sua pigmentazione.

La capacità congenita di degenerare è meno comune di quella acquisita, il che consente di controllare il processo. A volte il melanoma può formarsi nel sito di una talpa rimossa o sotto l'influenza di un danno meccanico. Possono essere vestiti attillati o i suoi elementi che sfregano una talpa.

Diagnosi della malattia


In caso di dubbi sulla condizione della talpa, è necessario consultare un medico che aiuterà a distinguere un'istruzione benigna da un'altra.

La diagnosi della condizione del nevo comprende le seguenti misure:

  • Esame visivo da parte di un medico e colloquio con un paziente.
  • Una macchia dalla superficie della talpa. Viene prodotto se la talpa si bagna o sanguina..
  • Biopsia. Di recente, in medicina, l'atteggiamento nei confronti di questo tipo di diagnosi di talpe pericolose è cambiato. Poiché una biopsia è un fattore dannoso che può provocare la degenerazione di una talpa, attualmente è esclusa dall'elenco delle misure diagnostiche.
  • Dermatoscopia Lo studio di una talpa utilizzando un dispositivo speciale: un dermatoscopio. Con esso, puoi ottenere le informazioni più complete sullo stato del nevo.
  • Ricerche di laboratorio Ogni tipo di tumore maligno ha i suoi marcatori - sostanze specifiche nel sangue umano. L'analisi dei marker tumorali consente di stabilire lo sviluppo del melanoma.
  • La rimozione del nevo è anche uno dei metodi diagnostici. Dopo la rimozione, il materiale prelevato viene inviato per l'esame istologico. Nel suo processo, viene rivelato se la talpa era maligna e se era stata completamente rimossa. Ciò è evidente dalla presenza di tessuti sani attorno al nevo..

La rimozione può provocare lo sviluppo del melanoma? Solo se viene eseguito in modo non professionale e il nevo non viene rimosso completamente. Lo sviluppo del melanoma dopo la rimozione della talpa si verifica dalle restanti cellule del nevo non eliminate.

Trattamento del melanoma


La principale misura terapeutica è la rimozione di un tumore maligno - melanoma. In nessun caso puoi farlo da solo, rimedi popolari. La cauterizzazione dello iodio, persino le talpe sanguinanti, non risolverà la situazione. Ma il tempo andrà perso e con esso una parte della tua salute. Pertanto, dovrebbero essere rimossi solo nelle istituzioni mediche.

  1. La rimozione viene eseguita chirurgicamente. Questo è il modo più sicuro per prevenire le ricadute..
  2. La rimozione con un laser sarebbe possibile, ma nel suo processo la struttura del tumore è completamente interrotta e l'esame istologico diventa impossibile.

Come determinare se il melanoma è stato completamente rimosso? Questo dirà i risultati dell'istologia. Questo studio analizza la quantità di tessuto sano che circonda il tumore..

Metodi di rimozione

  • metodo chirurgico. Rimozione della neoplasia mediante escissione chirurgica, mentre le cellule sane vicine sono danneggiate con la possibile formazione di cicatrici. Allo stesso tempo, questo metodo è il più efficace, viene utilizzato per rimuovere forme pericolose di nevi e nel caso di una talpa in un luogo nascosto agli occhi;
  • metodo laser. L'evaporazione laser viene utilizzata per la rimozione cosmetica di talpe situate nello strato superficiale della pelle, sul viso e in luoghi accessibili a occhi indiscreti. La procedura richiede diversi minuti e praticamente non lascia cicatrici;
  • Criodistruzione. Rimozione con azoto liquido. La distruzione della talpa da una bassa temperatura di azoto liquido può portare alla formazione di cicatrici e cicatrici;
  • elettrocoagulazione. La distruzione della formazione di correnti ad alta frequenza, la cosiddetta cauterizzazione;
  • radiochirurgia. L'impatto sulla formazione di un raggio di raggi radio. Questo metodo è efficace quanto il metodo chirurgico, ma meno traumatico..

Prevenzione


Non esiste una profilassi specifica per il melanoma..

Ma le persone a rischio dovrebbero aderire ad alcune regole che riducono la probabilità che un nevo degeneri in una formazione maligna:

  1. evitare l'esposizione alle radiazioni ultraviolette durante il periodo di maggiore attività del sole (dalle 11 alle 17 ore);
  2. le zone del corpo con nevi grandi o pericolosi non devono essere abbronzate;
  3. le persone con molte talpe o nevi di grandi dimensioni non dovrebbero sottoporsi a trattamenti solarium;
  4. ispezione regolare della pelle e delle talpe da sole;
  5. per eventuali cambiamenti nelle talpe esistenti, è necessario consultare immediatamente uno specialista.

A volte è al potere umano impedirne lo sviluppo. Per fare ciò, segui semplici regole..

E ricorda, prima consulta un medico su eventuali cambiamenti nella talpa, più è probabile che mantenga la tua salute.

Come prevenire la transizione del nevo nel melanoma o tutto ciò che devi sapere sulle talpe

Come si formano le talpe

I nevi, o talpe, sono in realtà disturbi dello sviluppo locale benigni di vari elementi della pelle, principalmente pigmentati.

Cosa significa? La pelle è il più grande organo umano. La sua area in un adulto è in media di 1,73 metri. Questo organo ha una struttura estremamente complessa: è composto da due parti - l'epidermide e il derma - ognuna delle quali ha il suo dispositivo e svolge molte funzioni. La pelle ha sudore e ghiandole sebacee, milioni di terminazioni nervose, cellule immunitarie, vasi sanguigni e molto altro. E, naturalmente, tutte queste strutture sono composte da un'ampia varietà di cellule. Come tutti sanno, sviluppiamo in utero da una singola cellula - un uovo fecondato. E poi da questa piccola struttura, si sviluppa un bambino e poi un adulto. Da solo, ad esempio, crescono tutte le 1600 miliardi di cellule epiteliali, vale a dire molte di esse in un adulto.

Questo processo è molto complicato, quindi può causare lievi interruzioni. Il risultato di un tale malfunzionamento del programma nella crescita e nello sviluppo della pelle è il nevo - in altre parole, una talpa.

I nevi possono essere congeniti e acquisiti, anche se esiste una teoria secondo cui tutti i nevi sono congeniti, appaiono semplicemente in età diverse. La maggior parte dei nevi proviene da cellule di pigmento, sebbene possano anche svilupparsi da altre strutture, ad esempio dalle ghiandole sebacee..

Qual è il pericolo di talpe?

Il problema principale è la possibilità della loro malignità! Cioè, la trasformazione di un'educazione sana in una pericolosa per la vita: il melanoma maligno.

I più pericolosi sono congeniti: grandi crescite chiazzate o verruche di un colore scuro con molti capelli. Esistono anche i cosiddetti nevi displastici. Inizialmente hanno una struttura irregolare, colorazione irregolare, bordi sfocati. Tali formazioni sono particolarmente pericolose se ci sono casi di melanoma in famiglia.

Ma i normali nevi intradermici "non pericolosi" possono causare grossi problemi se si trovano in aree di frequente trauma. Ad esempio, nell'area di un colletto, una cintura o cinghie di biancheria intima. Possono verificarsi danni regolari ai nevi quando vengono indossati equipaggiamenti speciali da militari, subacquei e vigili del fuoco.

Cosa fare in questa situazione? L'opzione migliore è rimuovere tutti i nevi che possono causare problemi. Per fare ciò, è possibile contattare un centro medico specializzato. Oggi, uno dei modi migliori per rimuovere i tumori della pelle è la rimozione laser. Questo metodo consente di rimuovere senza dolore, praticamente senza cicatrici e senza complicazioni..

Come riconoscere che una talpa ha iniziato a trasformarsi in melanoma?

Innanzitutto, si tratta di un cambiamento nella forma e nella struttura dei nevi (talpe) esistenti:

· Modifica del colore di una talpa; · L'assenza di un modello di pelle nella neoplasia; Erosione del contorno di una talpa / macchia di pigmento; · Modifica delle dimensioni di una talpa; Sensazione di prurito e bruciore nell'area della talpa; · La comparsa di crepe e ulcerazioni nella talpa; emorragia.

Tutto questo è un'occasione per contattare un dermatologo per escludere la degenerazione maligna di una talpa.

Cosa fare se il medico conferma che la rinascita è già avvenuta? E qui, i tempi di circolazione sono estremamente importanti. Nella fase iniziale di sviluppo del melanoma, la probabilità di recupero è fino al 100%. Ma se ti allunghi con un appello a un medico nella speranza che "passerà da solo", la percentuale di recupero inizierà, purtroppo, a diminuire rapidamente. Il principale pericolo del melanoma sono le metastasi (screening) per gli organi interni e il cervello. Di solito è molto difficile affrontarli..

1. Melanoma superficiale: dapprima sembra una talpa normale per un laico. Quindi inizia a crescere alla periferia entro pochi mesi o addirittura anni, si condensa, si trasforma in una placca con una superficie nera lucida. Questo è uno dei tipi più comuni di melanoma. Questo tipo ha una prognosi abbastanza favorevole, a condizione di contattare uno specialista in modo tempestivo..

2. Melanoma palmare-plantare: sembra un tumore scuro sollevato sui palmi e sulla pianta dei piedi con una macchia scura attorno. Molto pericoloso. Richiede l'intervento più veloce possibile di un medico. Fu per questo tipo di melanoma che morì il famoso cantante reggae Bob Marley.

3. Melanoma subunguale Sembra una striscia nera sulla lamina ungueale. Può essere accompagnato da un cambiamento nella lamina ungueale stessa.

4. Melanoma mucoso Sfortunatamente, si verificano anche queste formazioni pericolose. Con eventuali macchie scure sulle mucose, dovresti consultare un medico il prima possibile.

5. Melanoma del tipo di lentigo maligno Si sviluppa da lentigo - macchie scure che rimangono al posto delle scottature solari. Come sapete, la luce del sole non è sempre diversa per la nostra pelle. E questo tipo di melanoma sta solo parlando di questo. La principale prevenzione è la limitazione dell'esposizione alla luce solare. E con qualsiasi cambiamento nella pelle nell'area dei danni del sole passato, dovresti consultare un medico.

6. Melanoma nodulare: il tipo più pericoloso di melanoma. Si verifica più spesso negli uomini di 40-50 anni, ma può essere a qualsiasi età. Sembra un tumore nero, blu o viola di forma irregolare, che domina la superficie della pelle. Può sanguinare o infiammarsi. Quando appare, devi andare immediatamente dal medico, rimandando tutti gli altri casi.

Chi è a rischio

Le donne si ammalano due volte più spesso. Succede nelle persone con pelle chiara e occhi blu. Il melanoma si sviluppa tra gli amanti dell'abbronzatura estiva e in particolare tra i visitatori dei saloni abbronzanti. L'effetto negativo degli stimolanti della pigmentazione della pelle, in particolare di vari tipi di melanotan, è stato dimostrato. Anche l'eredità per il melanoma è di grande importanza. Bene, e ancora, il trauma frequente e l'infiammazione dei nevi sono una delle cause di questa pericolosa malattia.

Cosa fare, come proteggersi dal melanoma? Utilizzare una protezione fotografica, indossare indumenti chiusi in estate, soprattutto se si è a rischio. Rimuovere tempestivamente le talpe dagli specialisti in caso di trauma, in particolare permanente. Fai un esame regolare con un dermatologo. E, naturalmente, nessuno ha cancellato uno stile di vita sano e l'abbandono delle cattive abitudini!

Come distinguere il melanoma da una talpa: consigli di lavoro

Di solito le persone non sono disturbate dalla presenza di talpe sul corpo, in quanto danno attrattiva alla loro immagine e sono innocue. Ma poche persone sanno che alcune delle loro varietà possono degenerare in tumori cancerosi: i melanomi. A prima vista, è impossibile determinare cosa è presente sulla pelle, sulla talpa o sul melanoma, ma il 40% delle patologie oncologiche deriva da formazioni cutanee benigne del tipo di pigmento. Il melanoma si forma a causa di una mutazione delle cellule di melanociti (il pigmento della melanina) presente nelle cellule della pelle e nelle talpe sane. Il tumore si sviluppa rapidamente e diffonde metastasi attraverso i vasi linfatici e sanguigni..

Come riconoscere il melanoma: una descrizione della patologia

Il melanoma è un tipo di tumore che si forma dai melanociti della pelle o dalle voglie. Il tumore è aggressivo, nel 13% dei casi è fatale. Molto spesso, un tumore si forma in aree aperte della pelle o forme dai nevi (talpe) che sono presenti sul corpo e talvolta si maschera da loro. Pertanto, non è sempre possibile determinare immediatamente se il melanoma o il nevo si trova sulla pelle. In alcuni casi, un tumore può verificarsi nell'occhio, sull'epidermide della bocca e del naso, del retto e della vagina..

Le talpe sono presenti sul corpo in quasi tutte le persone. Possono svilupparsi da diversi strati dell'epidermide, quindi ci sono diverse varietà: borderline, intradermica e mista. I più pericolosi sono le talpe borderline, che sembrano noduli con un contorno distinto in nero o marrone, con una superficie asciutta e liscia senza peli. Il nevo si alza leggermente sopra la superficie della pelle e non provoca disagio e dolore. Può avere dimensioni da due millimetri a un centimetro, spesso situate nella testa, nel collo, nel tronco, nei palmi e nei piedi. Dalle talpe miste e dermiche, la patologia si sviluppa molto raramente.

Nota! Soprattutto spesso, una neoplasia cancerosa (melanoma) rinasce da talpe situate sul piede, sulla suola e sull'area di crescita dell'unghia, poiché le talpe sono spesso ferite in questi luoghi.

Nella metà dei casi, il tumore si sviluppa sulle gambe, nel 20% si osserva sul corpo e nel 10% dei casi - sulle mani. La neoplasia si sta sviluppando rapidamente, può crescere in diverse direzioni: sopra la pelle, sulla superficie dell'epidermide e in profondità, spuntando nel tessuto circostante.

Tipi di patologia o come distinguere il melanoma da una talpa

In oncologia si distinguono quattro tipi di tumori cancerosi:

  1. Il melanoma superficiale o superficiale è il tumore della pelle più comune. La neoplasia è presentata sotto forma di un'ombra blu, nera, marrone o rossa di una macchia piatta con bordi irregolari. Il tumore inizia il suo sviluppo nello strato superiore della pelle della testa, del collo, della parte inferiore della gamba e della coscia. Innanzitutto, si tratta di macchie di pigmento benigne che crescono in direzione orizzontale. Nel tempo, iniziano a crescere negli strati sottocutanei e grassi e diventano maligni..
  2. Lentigo è maligno, caratterizzato da uno sviluppo graduale sulla superficie dell'epidermide. Il tumore ha la forma di una macchia leggermente rialzata leggermente sollevata con punti marroni. C'è una patologia nella maggior parte dei casi sugli arti superiori, orecchie, viso, di solito colpisce gli anziani.
  3. Il melanoblastoma acrale lentorale si sviluppa un po 'più velocemente rispetto ai casi precedenti, si manifesta sotto forma di macchie marroni o nere. Questa forma di patologia è maligna, si sviluppa su palmi, piedi e sotto le unghie..
  4. Il melanoma nodulare ricorda un nodulo nel suo aspetto, che cresce in profondità sotto la pelle. Il tumore è principalmente di colore nero, si sta rapidamente sviluppando, diffondendo metastasi a organi e tessuti interni. Questa forma di patologia è formata dal nevo ed è considerata pericolosa..

Nota! I primi tre tipi di patologia si distinguono per la diffusione sulla pelle, il quarto tipo è caratterizzato dalla crescita di un tumore in profondità nella pelle.

Tipicamente, il melanoma si sviluppa da una talpa nel 30% dei casi, nel 70% dei casi appare da solo. La neoplasia è prodotta dalla melanina, quindi il suo colore nella maggior parte dei casi è nero, ma può anche essere invariato. In questo caso, la diagnosi di patologia è difficile.

Un tumore canceroso, oltre alle aree esposte della pelle, può apparire sul cuoio capelluto, sulle mucose, sotto le unghie e i palmi.

Epidemiologia

Questa patologia è osservata nell'1% del numero totale di malattie oncologiche. Nei paesi sviluppati, la patologia si verifica in sei persone su centomila persone. Nelle donne, i tumori vengono diagnosticati più spesso, soprattutto all'età di trenta o quaranta anni. Recentemente, l'incidenza della malattia sta crescendo rapidamente, spesso può colpire gli anziani..

Fasi dello sviluppo della patologia: come distinguere il melanoma

Esistono diverse fasi dello sviluppo della patologia, che dipendono dall'area della lesione, dalla profondità di penetrazione nella pelle, dal grado di diffusione della metastasi. Si distinguono i seguenti gradi di melanoma:

  1. Lo stadio zero è caratterizzato dalla restrizione del tumore allo strato esterno dell'epidermide. La neoplasia non si applica ad altri siti.
  2. Il primo stadio è caratterizzato dalla penetrazione del melanoma nella pelle, dove si ferma temporaneamente nello sviluppo.
  3. Il secondo stadio è causato dalla crescita del tumore di grandi dimensioni, che può apparire.
  4. Il terzo grado di malignità, in cui il tumore può avere uno spessore diverso, diffonde metastasi ai tessuti e ai linfonodi adiacenti.
  5. Il quarto grado è caratterizzato dalla diffusione del tumore negli organi interni, nel cervello e nel midollo spinale.

Nota! Nella terza e quarta fase dello sviluppo, i melanomi sono progressivi. Si metastatizzano in altre aree del corpo..

Ragioni per lo sviluppo dell'oncologia

Alcune talpe sono congenite, altre si verificano durante la vita di una persona sotto l'influenza dei seguenti fattori:

  • violazione dello stato ormonale durante la gravidanza, la menopausa, la pubertà, con l'uso di farmaci ormonali;
  • l'influenza delle radiazioni ultraviolette quando esposte alla luce solare, l'uso del sole e un solarium;
  • vari danni alla pelle.

L'esposizione ai raggi ultravioletti e il trauma sono cause comuni di trasformazione del nevo in melanoma.

Esistono fattori di rischio che influenzano lo sviluppo della patologia:

  • predisposizione genetica ed ereditaria;
  • forte radiazione ultravioletta, scottature solari;
  • la presenza di oltre cinquanta nevi sulla pelle.

La presenza di diversi fattori aumenta il rischio di cancro.

Nota! Nel 40% dei casi, lo sviluppo del melanoma è associato a lesioni accidentali o intenzionali della pelle.

Sintomi e segni di melanoma

Tutti hanno bisogno di sapere che aspetto ha il melanoma. Il tumore si presenta sotto forma di una macchia di colore scuro, che sale leggermente sopra la superficie dell'epidermide. Man mano che cresce, può apparire una neoplasia. Esistono tre sintomi e segni principali di degenerazione di una talpa nel melanoma:

  1. Colore scuro.
  2. Superficie liscia, lucida, forma irregolare.
  3. Propensione alla manifestazione e al decadimento.

Tutti questi segni sono causati dall'accumulo di melanina nella neoplasia, danni alla pelle e fragilità del tumore. I pazienti notano bruciore, sanguinamento, aumento delle dimensioni del nevo, dolore, infiammazione lungo i bordi del punto, gonfiore, desquamazione e comparsa di una crosta, crepe. Tutto ciò aiuta in apparenza a riconoscere il melanoma..

Diagnostica

Durante l'esame e durante l'indagine del paziente, il dermatologo attira l'attenzione sui seguenti punti:

  1. Il nevo è congenito o acquisito.
  2. Quali cambiamenti si sono verificati sul posto.
  3. La relazione tra i cambiamenti nella struttura del nevo e una precedente lesione.

La tecnica ABCD aiuta a identificare il melanoma, che consente di identificare l'asimmetria della neoplasia, i suoi bordi irregolari, la colorazione irregolare e un diametro di oltre sei millimetri. Il medico può anche prescrivere ulteriori test per fare una diagnosi accurata..

Nota! Uno dei sintomi del melanoma è la sua dissomiglianza con altri nevi presenti sul corpo. Il melanoma può verificarsi dopo la rimozione accidentale o intenzionale di una talpa.

Trattamento del melanoma

Il melanoma viene rimosso con diversi metodi:

  1. Un'operazione chirurgica durante la quale viene rimossa una neoplasia. In casi frequenti, il tessuto sano è danneggiato, quindi è possibile lasciare cicatrici. Questo metodo di trattamento è il più efficace oggi, viene utilizzato per rimuovere pericolose forme di patologia..
  2. Chirurgia laser, in cui si verifica l'evaporazione del tumore, che è localizzata sulla pelle del viso e in luoghi in cui gli estranei possono vederlo.
  3. Radiochirurgia, caratterizzata dall'esposizione alla neoplasia da raggi radio. Questo metodo è efficace e non provoca lesioni..
  4. Congelamento criogenico, quando un tumore viene rimosso con azoto liquido. In questo caso, potrebbero apparire cicatrici e cicatrici..
  5. Elettrocoagulazione - rimozione di un tumore da correnti ad alta frequenza (cauterizzazione).

Nota! Oggi, molto spesso, i medici usano il metodo chirurgico per rimuovere un tumore canceroso con il possibile uso di radiazioni e chemioterapia.

Previsioni e prevenzione

Molto spesso, la prognosi della malattia è favorevole. I moderni metodi di trattamento possono rimuovere tumori e metastasi. Se la malattia è in forma avanzata, può verificarsi la morte.

Nota! Il melanoma non è comune, ma è una malattia aggressiva che dà metastasi agli organi interni. Si consiglia di esaminare in modo indipendente il proprio corpo alla ricerca di nevi sospetti.

Al fine di prevenire lo sviluppo della patologia, è necessario limitare l'esposizione alla luce solare diretta, questo è particolarmente vero per le persone a rischio. I medici raccomandano un esame annuale da un dermatologo, la rimozione tempestiva di talpe pericolose.

16 sintomi del melanoma: cosa fare se ne trovi uno?

Il melanoma cutaneo è uno dei tumori umani più maligni, spesso con un decorso imprevedibile. Sul tema del melanoma nella rete ora puoi trovare un numero enorme di "articoli". La stragrande maggioranza di loro non ha un autore, una grande quantità è scritta da persone senza educazione medica. La lettura di tali materiali può portare una persona non allenata alla nevrosi.

Molto spesso su Internet rispondo a domande relative a uno o l'altro sintomo del melanoma. Molto spesso, le persone trovano uno dei sintomi e fanno una diagnosi fatale. La cosa principale che voglio dire in questo articolo è che l'unico segno di melanoma, di per sé, non è ancora causa di panico e sospetto per questa malattia..

16 segni di melanoma

Ora devi dare tutti i segni con cui una persona inesperta può sospettare il melanoma.

L'elenco, che è riportato nel libro di uno dei maggiori esperti in questo campo - Valentin Vadimovich Anisimov "Skin melanoma (part 2)", mi sembra il più completo:

  1. crescita del nevo orizzontale
  2. crescita verticale del nevo sui tessuti circostanti
  3. la comparsa di asimmetria o irregolarità dei contorni (smerlatura) dei bordi del nevo, cioè un cambiamento nella sua forma.
  4. scolorimento completo o parziale (irregolare) del nevo, comparsa di chiazze della cosiddetta depigmentazione associata.
  5. la comparsa di prurito e bruciore nel nevo.
  6. ulcerazione dell'epidermide sul nevo.
  7. pianto della superficie del nevo pigmentato.
  8. sanguinamento dalla sua superficie.
  9. perdita di capelli sulla superficie del nevo.
  10. infiammazione nel nevo e nei tessuti circostanti.
  11. peeling della superficie del nevo con formazione di "croste" secche.
  12. la comparsa di piccoli noduli a punta sulla superficie del nevo.
  13. l'aspetto di formazioni pigmentate o rosate della figlia (satelliti) nella pelle intorno al nevo. 14) un cambiamento nella consistenza del nevo, determinato dalla palpazione, cioè dal suo ammorbidimento o allentamento.
  14. l'aspetto di una superficie lucida lucida del nevo.
  15. la scomparsa del motivo cutaneo sulla superficie del nevo.

Ora che abbiamo elencato 16 segni di melanoma, cercherò di mostrare come funziona questo elenco..

Penso che se questa non è la prima volta che leggi del melanoma su Internet, hai già riscontrato uno dei sintomi.

Fortunatamente, nella maggior parte dei casi, dovrebbero essercene diversi o il tasso di cambiamento dovrebbe essere elevato. Ora li analizzeremo tutti in dettaglio:

Segno 1 "crescita orizzontale del nevo"

In quasi tutte le persone, quasi tutte le talpe aumentano almeno leggermente durante la vita. Davvero un melanoma? Penso che nessuno.
Allo stesso tempo, se la voglia è decisamente aumentata di alcuni millimetri in pochi mesi, è urgente mostrarlo all'oncologo.

Segni 2 e 12 - "crescita verticale del nevo sui tessuti circostanti", "la comparsa di piccoli noduli a punta sulla superficie del nevo"

Molto spesso le persone in preda al panico mi chiedono: "La mia talpa cresce alta e le crescite compaiono su di essa! Sto morendo". Se tutto sembra nell'immagine qui sotto - devi vedere urgentemente un oncologo - questo è molto probabilmente il melanoma.

Allo stesso tempo, esiste un tipo separato di formazioni cutanee: nevi papillomatosi. A volte sono anche chiamati verrucosi. Spesso sulla loro superficie compaiono piccoli noduli papillomatosi, che una persona senza esperienza può facilmente attribuire al sintomo n. 2 o n. 12. Nella foto sotto è un tipico esempio di talpa completamente benigna con noduli che appaiono sulla superficie:

Più in dettaglio sulla crescita e l'aumento delle talpe, parlo in questo articolo

Segno 3 - "la comparsa di asimmetria o anormalità dei contorni del nevo".

Se il nevo diventa asimmetrico su due assi, il suo intero bordo diventa smerlato o inizia a somigliare a una costa su una mappa geografica - è tempo di andare da un oncologo.

Tuttavia, se osservi da vicino qualsiasi talpa sul corpo con una lente d'ingrandimento, anche una piccola forza, non troverai cerchi perfetti o linee. In nessun nevo il pigmento viene distribuito uniformemente al 100%.

A proposito di talpe con bordi irregolari, puoi leggere di più qui

Segno 4 "scolorimento irregolare del nevo (talpe), la comparsa di aree della cosiddetta depigmentazione associata"

Il melanoma è caratterizzato da una distribuzione irregolare del pigmento. Se si tratta di melanoma, la depigmentazione (un'area più chiara) sarà irregolare quanto la voglia stessa:

Un nevo benigno (talpa) può anche normalmente avere una distribuzione irregolare del pigmento, ma non sarà così pronunciato:

La depigmentazione può circondare la talpa. Molto spesso ciò si verifica nei nevi alone:

Più in dettaglio, analizzo le talpe con colorazione irregolare in un articolo separato

Segno 5 - "la comparsa di prurito e bruciore nel nevo"

Sì, in effetti prurito e bruciore possono essere segni di melanoma. Tuttavia, qualsiasi parte del corpo, inclusa una talpa assolutamente benigna, può prudere. In assenza di altri segni, tutte le paure sono infondate.

Puoi leggere di più su questo sintomo in questo articolo.

Segni 6 e 7 - "ulcerazione dell'epidermide sul nevo", "pianto sulla superficie del nevo"

Nella mia esperienza, l'ulcerazione appare principalmente nei melanomi nelle fasi successive, quando non vi sono particolari dubbi sulla diagnosi. Questo sintomo è più rilevante, secondo me, per il carcinoma della pelle a cellule basali (carcinoma a cellule basali). Questa malattia è molto meno formidabile, le persone muoiono molto raramente..

Per una talpa benigna, sono anche possibili una superficie ulcerata e pianto - immediatamente dopo il trauma:

Segno 8 - "sanguinamento dalla superficie del nevo".

Sì, in effetti una delle caratteristiche comuni del melanoma è il sanguinamento spontaneo senza una precedente lesione alla talpa. Anche questo segno da solo farà dubitare oncologo seriamente della buona qualità della talpa.

Tuttavia, nella mia pratica più volte mi sono imbattuto in un tipo piuttosto raro di neoplasia cutanea: il granuloma piogenico. Queste formazioni sorgono molto rapidamente, sanguinano, tuttavia, allo stesso tempo sono benigne al 100%:

Segno 9 - "caduta dei capelli sulla superficie del nevo".

Questo sintomo può indicare che la talpa è diventata maligna. Se una talpa è di 5 mm o più e diversi peli sono scomparsi dalla sua superficie contemporaneamente e non pensano di apparire. Inoltre, se la stessa talpa ha iniziato a crescere e è cresciuta 2 volte in 2 mesi - si tratta di 2 segnali di allarme contemporaneamente e tale talpa è, senza indugio, mostrato all'oncologo.
Inoltre, devo notare che nella mia pratica una volta ho incontrato il melanoma, la cui superficie era coperta di peli.

Tuttavia, ci sono un numero enorme di talpe la cui superficie non è coperta di peli e allo stesso tempo sono completamente benigne. Inoltre, le persone spesso vanno nel panico se un capello cresce da una talpa e all'improvviso cade. Per favore, non disperare: dovrebbe apparire entro e non oltre 2-3 settimane.

A proposito di peli sulle talpe, ho scritto questo articolo

Segno 10 - "infiammazione nella regione del nevo e nei tessuti circostanti"

Rossore, gonfiore dei tessuti attorno alla talpa possono essere dovuti alla germinazione delle cellule di melanoma nella pelle circostante.

Tuttavia, va ricordato che in caso di infiammazione della ghiandola sebacea, che si trova sotto o vicino alla talpa, possono formarsi "brufoli". Se un tale focus di infiammazione si trova accanto a una talpa, vedrai i sintomi dell'infiammazione: arrossamento e indolenzimento. Come distinguere un brufolo da un sintomo del melanoma? È molto semplice: aspetta 1-2 settimane e deve andare da solo.

L'infiammazione della talpa è un evento comune. Lo analizzerò in questo articolo

Segno 11 - "peeling sulla superficie del nevo con formazione di croste secche"

Sì, la superficie del melanoma (o carcinoma a cellule basali) può essere coperta da croste che si formano a causa dell'umidità o del sanguinamento. E questo è un segnale davvero allarmante..

Allo stesso tempo, esiste un altro tipo di neoplasia: i cheratopapillomi (cheratomi). Sulla superficie di tali formazioni, appaiono regolarmente croste, che poi cadono.

Firma 13 "la comparsa di formazioni figlia pigmentate o rosate (satelliti) nella pelle intorno al nevo"

Nelle ultime fasi del melanoma, possono verificarsi metastasi intradermiche, che appaiono come formazioni nere attorno al focus primario del tumore.

Tuttavia, molto spesso le persone prendono per questo sintomo la solita comparsa di una nuova talpa accanto a una esistente. In questo, nella stragrande maggioranza dei casi, non c'è nulla di cui preoccuparsi:

Segno 14 - "un cambiamento nella consistenza del nevo, determinato dalla palpazione, cioè dal suo ammorbidimento o allentamento"

Sfortunatamente, non posso commentare questo sintomo. Tutti i melanomi che si sono verificati nella mia pratica erano piuttosto densi e nessuno dei pazienti ha notato ammorbidimento.

Segno 15 - "l'aspetto di una superficie lucida lucida del nevo"

Le cellule di melanoma in un modo speciale rifrangono e riflettono i raggi di luce. La conseguenza di ciò potrebbe essere l'aspetto di una superficie lucida sulla talpa.

Allo stesso tempo, esiste una varietà separata di neoplasie cutanee: i nevi blu. Queste talpe molto spesso hanno una superficie lucida e sono assolutamente benigne:

Segno 16 - "la scomparsa del modello di pelle sulla superficie del nevo"

Molto spesso, non vi è alcun modello di pelle sulla superficie del melanoma. Ciò è dovuto al fatto che le cellule tumorali perdono le loro normali funzioni e sono impegnate in una sola cosa: la divisione costante. Di conseguenza, dopo la rinascita della voglia, il motivo della pelle scompare..

Allo stesso tempo, ci sono un numero enorme di talpe benigne sulla superficie di cui non vi è alcun modello di pelle:

Non vedo alcun motivo in un'ulteriore analisi dettagliata di tutti i segni. Tutti possono essere interpretati in due modi: sia a favore del melanoma, sia a favore di cambiamenti benigni. Solo la presenza di due segni contemporaneamente o la rapida insorgenza di cambiamenti possono indicare una malignità della talpa.

Penso di essere stato in grado di mostrarti chiaramente che ciascuno di questi segni separatamente non può chiaramente parlare di melanoma.

Brevemente sulla cosa principale:

Non farti prendere dal panico se, dopo aver letto le storie dell'orrore su Internet, trovi un segno di melanoma! Molto probabilmente, va tutto bene..
È improbabile che la presenza di uno solo dei 16 sintomi indichi malignità della talpa. Ognuno di essi singolarmente può verificarsi in neoplasie benigne..

Se il sintomo si sviluppa entro pochi mesi, è necessario consultare un oncologo..

La probabilità di melanoma è molto alta, se ci sono più di un segno - in questo caso, assicurati di vedere un oncologo. Dovresti anche consultare questo medico se hai ancora il minimo dubbio che la tua talpa sia benigna.

Se hai ancora domande, ti aiuterà:

Altri articoli:

Articolo utile? Ripubblica il tuo social network!

Melanoma cutaneo: previsioni di vita

Il melanoma è una neoplasia maligna che si forma da talpe, verruche, segni di nascita e altra pigmentazione della pelle. La trasformazione di una talpa in un tumore maligno avviene lentamente, sotto l'influenza di alcuni fattori provocatori. Nonostante il melanoma sia una malattia oncologica abbastanza rara, la mortalità per questa malattia è elevata a causa della tendenza del tumore a metastatizzare e alla formazione di nuovi focolai.

L'ospedale Yusupov offre i servizi dei migliori oncologi del paese che curano il melanoma da molti anni. I nostri esperti determinano correttamente la diagnosi e prescrivono un trattamento concomitante in base all'anamnesi individuale del paziente.

Le cause

Il melanoma si sviluppa dalle cellule di melanociti che producono il pigmento della melanina. I melanociti sono responsabili del colore di occhi, capelli, pelle, per proteggere il corpo dai raggi ultravioletti. Molto spesso, una neoplasia maligna è localizzata sulla pelle, meno spesso nelle mucose del retto, della vagina, della cavità orale e un tumore può anche formarsi sulla retina.

Le cause affidabili di questo tipo di tumore sono sconosciute. Lo studio del melanoma è anche complicato dal fatto che, di regola, è asintomatico, soprattutto nelle prime fasi. Attira l'attenzione dopo aver cambiato il colore della talpa in un colore più scuro o a causa della crescita del tumore. La neoplasia di talpe e segni di nascita si verifica a causa dei seguenti fattori:

eccessive radiazioni ultraviolette - scottature solari, viaggi nel solarium - tutto ciò influisce negativamente non solo sulle condizioni generali della pelle, ma aumenta anche i rischi di malignità delle talpe;

predisposizione ereditaria (casi di melanoma in famiglia);

malattia della tiroide;

malattie del sistema endocrino;

lesioni alla pelle, segni di nascita e talpe;

ipersensibilità alla luce ultravioletta;

tumore della pelle (anche in remissione);

1 e 2 fenotipo cutaneo: le persone con pelle chiara, capelli chiari o rossi, occhi blu o grigi e lentiggini sono più inclini al melanoma a causa di una predisposizione genetica.

È importante capire che, avendo almeno 3 fattori di rischio sopra elencati, dovresti sottoporsi regolarmente a esami da un dermatologo, controllando tutte le talpe e le lentiggini di nuova formazione. La rimozione tempestiva di neoplasie maligne aumenta le possibilità di remissione persistente a lungo termine e allevia il paziente di complicanze secondarie. Oncologi e dermatologi dell'ospedale Yusupov monitorano attentamente lo stato di salute dei loro pazienti, nominando regolarmente gli esami necessari per evitare la progressione o la ricaduta.

Opinione di un esperto

Autore: Moiseev Alexey Andreevich

Capo del dipartimento di oncologia, oncologo, chemioterapista

Il melanoma è una delle neoplasie maligne caratterizzate da un decorso aggressivo. La mortalità per tumore della pelle rappresenta il 40% di tutti i casi di oncologia. La diagnosi di melanoma nella Federazione Russa viene effettuata abbastanza spesso. 9.000-1.000.000 di debutti della malattia vengono rilevati ogni anno. La tendenza alla crescita delle forme gravi non è incoraggiante a causa del trattamento prematuro, quando i medici possono offrire solo una terapia palliativa.

Gli oncologi dell'ospedale Yusupov prestano molta attenzione alla diagnosi e al trattamento del melanoma. I medici consigliano di consultare un medico in caso di focolai sospetti sulla pelle. In modo simile, è possibile identificare la malattia nelle fasi iniziali ed eseguire un trattamento adeguato. Inoltre, nelle prime fasi del melanoma è caratterizzato da una prognosi favorevole per il recupero.

All'ospedale Yusupov, i medici conducono un corso completo di esame, necessario per determinare lo stadio di sviluppo del cancro della pelle e tutti i criteri correlati. Come risultato della determinazione della diagnosi esatta, aumenta l'efficacia della terapia complessa prescritta. I farmaci sono selezionati in base alle più recenti raccomandazioni europee per il trattamento dei tumori della pelle.

Sintomi e segni

Lo stadio iniziale del melanoma è caratterizzato dalla crescita orizzontale del tumore, che non si estende oltre l'epitelio, non influisce sugli strati più profondi della pelle. Con un'attenta attenzione alla propria salute, il paziente può notare un cambiamento nelle talpe. I sintomi del disturbo sono prurito, indolenzimento o aumento delle dimensioni o del colore della talpa. Se compaiono tali sintomi, dovresti visitare immediatamente un dermatologo o un oncologo.

Poiché le fasi iniziali del melanoma non danno alcun sintomo particolare, è importante condurre regolarmente un autoesame e verificare la trasformazione esterna delle talpe. Le caratteristiche del melanoma sono:

l'aspetto di colore irregolare, un cambiamento di tonalità in alcune parti della talpa;

cambiamento nella trama: la superficie della talpa diventa molto liscia, lucida;

i contorni della voglia sono sfocati, si verifica il rossore;

c'è una sensazione costante o periodica di prurito e dolore, ipersensibilità a questa zona della pelle;

deformazione superficiale - la comparsa di crepe, la superficie della pelle diventa più densa o viceversa, diventa troppo morbida.

È importante prestare attenzione a questi fattori durante un esame indipendente, perché nelle fasi iniziali della malattia, mentre la neoplasia non ha ancora iniziato a crescere negli strati più profondi del derma, è molto più facile curare.

Uno dei segni importanti dello sviluppo del melanoma è la proliferazione orizzontale del nevo, che non va oltre i confini dell'epitelio. Se la talpa cresce verticalmente, questo è un segno di un tumore aggressivo e metastatico.

Qual'è la differenza tra melanoma e moli

Esistono numerosi segni caratteristici caratteristici di un tumore maligno: il melanoma. Gli oncologi-dermatologi dell'ospedale Yusupov prestano attenzione a loro durante l'esame. Alla rinascita, la talpa cambia forma, perde la sua simmetria. Per verificare ciò, traccia una linea condizionale nel mezzo del nevo. I tumori benigni sono completamente simmetrici.

La differenza tra una talpa e il melanoma è che i nevi sani hanno bordi chiari e uniformi. Ciò è dovuto alla posizione locale dei melanociti. Se inizia il processo di trasformazione di una talpa in melanoma, i melanociti iniziano a diffondersi nei tessuti vicini. Ciò porta a una sorta di "sfocatura" del contorno..

Normalmente, il nevo è uniformemente colorato con pigmento. Le voglie possono contenere macchie di diverse tonalità dello stesso colore, ma questa è piuttosto l'eccezione, non la regola. Di solito, a causa della distribuzione uniforme dei melanociti nel tessuto della neoplasia, i nevi sono colorati in modo uniforme su tutta l'area. Alla rinascita, le cellule iniziano a essere distribuite in modo non uniforme. Ciò porta alla comparsa di aree con colori diversi.

Le talpe ordinarie non aumentano di dimensioni. Una leggera crescita può essere osservata durante la pubertà e all'età di 20-30 anni. Se una talpa inizia a crescere rapidamente, questo è un sintomo allarmante che può apparire quando degenera nel melanoma. In presenza di una talpa con un diametro superiore a 6 mm, un dermatologo dovrebbe essere immediatamente esaminato.

Metastasi

Il melanoma in fase avanzata è caratterizzato da metastasi a organi e tessuti distanti, lo sviluppo di nuovi focolai tumorali. La comparsa di melanoma sulla pelle può essere un segno di metastasi di un altro tumore maligno, può verificarsi come tumore secondario. Il melanoma cresce rapidamente, cattura le aree adiacenti della pelle, metastatizza al cervello, al fegato, alle ossa e ad altri organi.

Il melanoma è caratterizzato dalla diffusione di metastasi sulla pelle e sul tessuto sottocutaneo. Sono piccole eruzioni di colore scuro che si alzano leggermente sopra la superficie della pelle.

Melanoma negli uomini

Negli uomini, il melanoma della pelle della schiena si sviluppa più spesso. Il melanoma superficiale e nodulare si sviluppa sulla schiena, superficiale è più comune. Si trova nello strato superiore della pelle, ha bordi irregolari del tumore, può avere un colore diverso. La prognosi è favorevole nella maggior parte dei casi. Il melanoma nodulare è simile a un polipo sulla gamba, il colore del tumore è marrone scuro o nero, la forma del tumore è simmetrica, questo tipo di tumore può ulcerare.

Esistono forme pigmentarie di melanoma, spesso il melanoma sul dorso è l'obiettivo secondario di un tumore canceroso. I sintomi del melanoma cutaneo sono l'asimmetria dei lati della talpa, il colore irregolare, il diametro della formazione è superiore a 6 mm, un cambiamento nelle dimensioni, nel colore e nella forma del nevo, la sfocatura dei bordi della formazione. La prognosi è scarsa con il tipo di melanoma cutaneo a crescita verticale indicato nella foto..

Diagnostica

Gli oncologi dell'ospedale Yusupov, in presenza di sintomi di malignità della talpa, conducono un esame completo che consente di confermare o escludere la diagnosi di melanoma. I medici utilizzano i seguenti metodi diagnostici:

  • Dermatoscopia - eseguita utilizzando un dispositivo speciale di un dermatoscopio, consente di determinare i cambiamenti nella struttura delle talpe nelle fasi iniziali;
  • Termometria - misurazione hardware della temperatura corporea nella neoplasia;
  • Biopsia: campionamento dei tessuti della voglia per esame istologico durante la chirurgia radicale.

Il medico seleziona i metodi di ricerca individualmente dopo un esame visivo, un chiarimento dei reclami e una storia della malattia.

Trattamento

La diagnosi del melanoma si verifica innanzitutto mediante ispezione visiva e palpazione. Quindi, viene eseguita la dermatoscopia, che aiuta a studiare la natura del tumore in modo più dettagliato e anche a prelevare materiale dall'area interessata della pelle per un'ulteriore biopsia. Inoltre, per determinare la diagnosi, vengono utilizzati metodi di ricerca come la RM e la TC..

Dopo una diagnosi multidisciplinare, gli oncologi dell'ospedale Yusupov prescrivono il trattamento in base alla gravità della malattia. Nelle fasi iniziali, di norma, viene prescritto un trattamento complesso in base all'anamnesi del paziente. La fase avanzata del melanoma comporta radiazioni, terapia ormonale, viene prescritto un ciclo di antidolorifici. La chemioterapia in questo caso non viene utilizzata a causa dell'immunità del melanoma ai farmaci chemioterapici. L'intervento chirurgico dopo il rilevamento del processo oncologico è piuttosto raro, in quanto può portare a metastasi della lesione ad altri organi.

Per prevenire la malignità della talpa, un dermatologo dovrebbe sottoporsi a regolari esami. Si raccomanda di rimuovere non solo le talpe sospettate di malignità, ma anche la pigmentazione, soggetta a lesioni frequenti o situate in luoghi in cui spesso si verifica il contatto con il sole. C'è un elenco di requisiti che devono essere seguiti durante l'intervento chirurgico di rimozione della talpa:

evitare lesioni dirette meccaniche alla talpa;

eseguire incisioni chirurgiche esclusivamente all'interno di tessuti sani;

applicare un laccio emostatico sopra e sotto il tumore operato per prevenire la migrazione delle cellule tumorali attraverso il flusso sanguigno.

I metodi più comuni per rimuovere le talpe nelle fasi iniziali sono:

distruzione con azoto liquido - rimozione di una voglia da esposizione a temperature molto basse. La procedura è efficace solo se le talpe sono localizzate superficialmente;

vaporizzazione laser - evaporazione di una talpa mediante l'azione di un raggio laser. È considerata la procedura più efficace, consente di rimuovere più formazioni benigne alla volta, a condizione che la dimensione delle talpe non sia superiore a 2 mm;

elettrocoagulazione - evaporazione di una talpa a causa della corrente elettrica (la procedura è irta di una ricaduta della malattia).

Prevenzione

Attualmente, non sono state sviluppate misure specifiche per la prevenzione della malignità delle talpe. Per prevenire lo sviluppo del melanoma consente il rispetto delle seguenti raccomandazioni:

  • Effettuare regolari autoesami;
  • L'uso di filtri solari;
  • Rimozione di neoplasie che si trovano nella zona di costante irritazione;
  • Controlli di routine del dermatologo.

Attualmente, i saloni di cosmetologia offrono una rimozione senza tracce di talpe utilizzando metodi moderni. Non vale la pena farlo. Un oncologo dovrebbe esaminare e rimuovere qualsiasi talpa. Talpe che sono spesso ferite e situate in aree aperte del corpo in cui vi è un alto rischio di esposizione al sole sono soggette a rimozione..

La degenerazione di una voglia o di una talpa nel melanoma è un processo che è abbastanza facile da perdere. Notando eventuali cambiamenti nella talpa o l'aspetto di uno nuovo, dovresti consultare un medico per ulteriori diagnosi. Dermatologi e oncodermatologi dell'ospedale Yusupov aiutano i loro pazienti a determinare la diagnosi e prescrivere una terapia adeguata. È meglio fare gli esami più spesso del previsto, perché la salute è il dono più prezioso di una persona.

previsione

Il melanoma è una malattia in cui la sopravvivenza è in gran parte determinata dal suo stadio:

il primo, il secondo stadio: la sopravvivenza a cinque-sette anni è dell'85%;

il terzo stadio - sopravvivenza del 50% a causa dell'inizio delle metastasi;

quarto stadio: un gran numero di sistemi interni e organi sono colpiti da metastasi, il tasso di sopravvivenza non è superiore al 5%.

La prognosi più favorevole è nelle prime due fasi, dal momento che il processo di diffusione delle cellule tumorali in tutto il corpo non è ancora iniziato, ed è possibile rimuovere una singola lesione senza coinvolgere seri metodi di trattamento.

I migliori dermatologi lavorano all'Ospedale Yusupov, che, grazie ai lunghi anni di pratica nel trattare con successo il melanoma, è in grado di trovare un approccio individuale per ogni paziente. Nel loro lavoro, usano i metodi di trattamento più efficaci, compresi i medicinali certificati e comprovati. L'attrezzatura diagnostica della nostra clinica aiuta a eseguire qualsiasi tipo di diagnosi con la massima precisione..

Non aver paura di visitare un medico: è molto meglio iniziare il trattamento prima e ottenere un risultato duraturo piuttosto che affrontare successivamente le complicanze del melanoma.