Il microadenoma ipofisario ha rivelato: cos'è un tumore pericoloso, metodi per il suo trattamento

Teratoma

Microadenoma ipofisario - educazione fino a 1 cm di dimensione, è ormonalmente attivo e asintomatico. Provoca irregolarità mestruali nelle ragazze, negli uomini e nelle donne porta a cambiamenti endocrino-metabolici, che colpiscono le ghiandole surrenali, la tiroide, i testicoli e le ovaie, il tessuto osseo.

Quando la crescita è attivata, la vista diminuisce, mal di testa, visione doppia, svenimento appare, la produzione di ormoni endocrini viene interrotta, il che provoca infertilità, i bambini possono rimanere indietro nella crescita.

Inizialmente, è possibile assumere farmaci, a volte viene aggiunta la radioterapia. La chirurgia per piccoli tumori (la preferenza è data al metodo endonasale) consente in molti casi di ripristinare i livelli ormonali, ma a volte dopo l'intervento richiede un uso costante di ormoni artificiali.

Qual è il pericoloso microadenoma ipofisario

Un microadenoma è un tumore benigno della ghiandola pituitaria anteriore, se la sua dimensione non supera 1 cm Tali formazioni sono ormonalmente attive e inattive. In quest'ultimo caso, il loro rilevamento è spesso casuale..

È stata stabilita una connessione tra la presenza di un microadenoma "muto", asintomatico e una violazione della formazione della funzione mestruale nelle ragazze adolescenti. Il trattamento profilattico porta al ripristino del loro ciclo. È importante quando si rileva una tale malattia che deve essere regolarmente osservata da un endocrinologo e un neuropatologo.

Se il microadenoma produce ormoni, la sua presenza nella ghiandola pituitaria porta a cambiamenti endocrino-metabolici negli uomini e nelle donne. Sono associati ad un effetto attivante sugli organi bersaglio: ghiandole surrenali, tiroide, ovaie, testicoli, tessuto osseo.

E qui c'è di più sul microadenoma ipofisario negli uomini.

Ormone della crescita: il microadenoma ipofisario è pericoloso e provoca la sua produzione

L'ormone della crescita è sintetizzato da microadenomi ipofisari chiamati somatotropine, sono pericolosi perché in un bambino portano a una crescita accelerata dello scheletro (gigantismo) e se si formano dopo aver chiuso le zone di crescita dell'osso, quindi aumentano le parti separate del viso e del tronco (acromegalia).

Il pericolo di sviluppo del tumore si manifesta anche in tali violazioni:

  • obesità;
  • diabete mellito secondario;
  • ingrandimento della tiroide;
  • aumento della sudorazione e della pelle grassa;
  • aumento della crescita dei peli facciali, comparsa di talpe, verruche;
  • formicolio e dolore agli arti.

La prolattina

Il tipo più comune di microadenoma è il prolattinoma. Si verifica in isolamento o in combinazione con l'ormone della crescita. Il rischio della sua formazione consiste nelle seguenti condizioni patologiche:

  • obesità, infertilità, secrezione dalle ghiandole mammarie, diminuzione del desiderio sessuale in entrambi i sessi;
  • periodi rari e scarsi in donne, acne, eccessiva crescita di peli sugli arti e sul viso;
  • impotenza, ingrossamento del seno negli uomini.

Guarda il video su come l'adenoma ipofisario si manifesta e viene trattato:

corticotropina

L'area di applicazione dell'azione di questo ormone è lo strato corticale delle ghiandole surrenali. Il risultato del funzionamento dei corticotropinomi è un aumento del livello di cortisolo con le seguenti conseguenze:

  • obesità;
  • ipertensione arteriosa;
  • debolezza muscolare;
  • smagliature viola sulla pelle;
  • diabete;
  • irregolarità mestruali;
  • ridotta potenza e libido.

Questo tipo di microadenoma è caratterizzato da una rapida crescita e transizione verso una forma maligna..

tireotropina

L'ormone che attiva la ghiandola tiroidea provoca i segni clinici della tireotossicosi:

  • frequenza cardiaca, ipertensione;
  • perdita di peso corporeo con aumento dell'appetito;
  • sporgenza dei bulbi oculari;
  • debolezza;
  • insonnia, nevrosi;
  • stringere la mano;
  • sudorazione, intolleranza al calore.

Gonadotropinoma

Si sviluppa raramente. Le sue cellule producono principalmente ormone follicolo-stimolante. Con una maggiore attività ormonale, un microadenoma porta alla cessazione delle mestruazioni nelle donne, infertilità persistente. Gli uomini notano una violazione della funzione sessuale, un aumento delle ghiandole mammarie e il rilascio di liquido simile al latte da loro.

Segni della crescita del microadenoma ipofisario del cervello: ciò che è pericoloso

I microadenomi della ghiandola pituitaria del cervello non si manifestano con disturbi neurologici e visivi, poiché non portano alla compressione delle strutture cerebrali vicine, ma la situazione cambia con una crescita accelerata. Sotto l'influenza di stress, infezione, gravidanza o parto, tumori precedentemente non diagnosticati possono causare questi sintomi pericolosi:

  • visione ridotta,
  • mal di testa,
  • visione doppia,
  • svenimenti.

I tumori dell'ipofisi in rapida crescita possono distruggere le cellule funzionanti, causando una carenza ormonale. Il panipopituitarismo è accompagnato da insufficienza surrenalica, mancanza di ormoni tiroidei e sessuali e ritardo dei bambini nella crescita e nello sviluppo. Tali pazienti non sono protetti dall'azione di qualsiasi fattore di stress, provoca un forte calo della pressione e uno stato di shock.

Trattamento dei microadenomi ipofisari nelle donne e negli uomini

I microadenomi ipofisari, che formano la prolattina, rispondono bene alla terapia farmacologica negli uomini e nelle donne. In precedenza, Parlodel era usato per trattarli, ma ora l'opzione più comune è la nomina di Dostinex.

Sullo sfondo dell'assunzione, i livelli ormonali sono normalizzati, il ciclo mestruale, la funzione sessuale viene ripristinata, nelle donne può verificarsi una gravidanza. Non è consigliabile pianificare il concepimento nella prima metà dopo la fine dell'uso di medicinali, poiché sono possibili deviazioni nello sviluppo del feto. Quindi, con un livello stabile di ormoni nel sangue, è possibile trasportare il bambino in sicurezza e dare alla luce.

Un metodo alternativo di trattamento è l'esposizione al tumore con terapia protonica o la rimozione con un coltello cibernetico (distruzione mirata dell'adenoma) mediante irradiazione a raggi X. Tali metodi vengono utilizzati con un'elevata attività ormonale del tumore e l'assenza di risultati dai farmaci..

Se il microadenoma ha un decorso complicato e ci sono segni di emorragia, formazione di una cisti, allora deve essere rimosso. Molto spesso, per questo viene utilizzato l'accesso attraverso i passaggi nasali e le tecniche endoscopiche (microchirurgiche) con un trauma minimo ai tessuti circostanti.

Rimozione di microadenoma endoscopico

Le conseguenze della rimozione del cervello

Se viene utilizzato il metodo endonasale di chirurgia, le sue probabili conseguenze includono:

  • difficoltà a respirare attraverso il naso;
  • liquido cerebrospinale (secrezione di liquido cerebrospinale attraverso i passaggi nasali);
  • penetrazione di infezione (sinusite, sinusite frontale, meningite);
  • sangue dal naso;
  • danno dell'arteria carotidea.

L'intervento chirurgico per piccoli tumori consente in molti casi di ottenere il ripristino dello sfondo ormonale, ma in alcuni pazienti può causare:

  • funzionamento insufficiente delle ghiandole surrenali;
  • bassi livelli di ormoni tiroidei;
  • diabete insipido (sete, produzione eccessiva di urina);
  • carenza di progesterone, estrogeni e testosterone.

Guarda il video sulla rimozione endoscopica dell'adenoma ipofisario:

Una simile mancanza di ormoni si verifica con la radioterapia. Richiede la nomina di farmaci per sostituire le funzioni perse..

L'efficacia del trattamento chirurgico con microadenomi ipofisari è in gran parte determinata dalla loro dimensione e struttura. Con corticotropinomi non superiori a 1-1,5 cm, nell'85% dei pazienti si verifica un recupero completo. Prolattinomi e somatotropinomi resistenti ai farmaci anche prima dell'intervento causano una serie di cambiamenti metabolici irreversibili.

Pertanto, anche dopo la loro rimozione, solo ogni quinto paziente operato ha una dinamica positiva.

E qui c'è di più sul mal di testa con danni alla ghiandola pituitaria.

Il microadenoma ipofisario è ormonalmente attivo. Di dimensioni relativamente ridotte, può produrre ormoni tirotropici, ormone della crescita, corticotropi e gonadotropici, prolattina. Di conseguenza, l'attività della ghiandola tiroidea aumenta, la crescita del corpo accelera, aumenta la formazione di cortisolo e steroidi sessuali. I pazienti hanno infertilità, disfunzioni sessuali.

Per il trattamento, vengono utilizzate la terapia farmacologica, le radiazioni e la chirurgia. Il metodo di rimozione endonasale è abbastanza efficace e meno traumatico, ma può causare complicanze postoperatorie..

I motivi esatti per cui può comparire l'adenoma ipofisario non sono identificati. I sintomi di un tumore al cervello differiscono nelle donne e negli uomini, a seconda dell'ormone che porta. La prognosi per i piccoli favorevoli.

Se la ghiandola pituitaria è interessata, il mal di testa diventa un compagno frequente del paziente. La sua intensità varia a seconda della patologia. Ad esempio, con il microadenoma, è a breve termine, debole. Con un adenoma di oltre 1 cm, il dolore non viene alleviato nemmeno da forti antidolorifici, i pazienti sperimentano convulsioni del tipo di epilessia.

Non di rado viene rilevato il micoadenoma cistico. Questa formazione ha dimensioni fino a 1 cm, per lo più benigne. Tale adenoma ipofisario può essere invariato per tutta la vita di una persona..

Spesso, dopo la rimozione dell'adenoma ipofisario, sorgono complicazioni, il più comune: perdita di profumo, diabete insipido, mal di testa. La condizione dopo l'intervento chirurgico dipende dalla tolleranza individuale dell'anestesia, dal grado di crescita dell'organo. I pazienti hanno bisogno di recupero e riabilitazione, risonanza magnetica per la selezione del trattamento.

A volte asintomatico, a volte con mal di testa, nausea e altri problemi, il microadenoma ipofisario appare negli uomini. È tutt'altro che realistico stabilire le sue cause e i sintomi possono persino essere assenti. Il trattamento e la prognosi dipendono da quest'ultimo..

Adenoma ipofisario e FIV

Domande correlate e consigliate

3 risposte

Ricerca nel sito

Cosa devo fare se ho una domanda simile ma diversa?

Se non hai trovato le informazioni necessarie tra le risposte a questa domanda o se il tuo problema è leggermente diverso da quello presentato, prova a porre al medico una domanda aggiuntiva sulla stessa pagina se si trova sull'argomento della domanda principale. Puoi anche fare una nuova domanda e dopo un po 'i nostri dottori risponderanno. È gratis. Puoi anche cercare informazioni pertinenti su problemi simili su questa pagina o attraverso la pagina di ricerca del sito. Ti saremo molto grati se ci consigli ai tuoi amici sui social network.

Il portale medico 03online.com fornisce consulenze mediche in corrispondenza con i medici sul sito. Qui ottieni le risposte da veri professionisti nel tuo campo. Attualmente, il sito fornisce consulenza in 50 aree: allergologo, anestesista, rianimatore, venereologo, gastroenterologo, ematologo, genetista, ginecologo, omeopata, dermatologo, ginecologo pediatrico, neurologo pediatrico, urologo pediatrico, chirurgo pediatrico, chirurgo pediatrico, chirurgo pediatrico, chirurgo pediatrico, chirurgo pediatrico, specialista in malattie infettive, cardiologo, cosmetologo, logopedista, specialista ORL, mammologo, avvocato medico, narcologo, neurologo, neurochirurgo, nefrologo, nutrizionista, oncologo, oncologo, chirurgo ortopedico, oculista, pediatra, chirurgo plastico, psicologo, psicologo, proctologo, proctologo, proctologo, proctologo, proctologo, radiologo, andrologo, dentista, tricologo, urologo, farmacista, fitoterapista, flebologo, chirurgo, endocrinologo.

Rispondiamo al 96,67% delle domande..

microadenoma ipofisario e fecondazione in vitro

Denis Vasilievich, buon pomeriggio!

Ieri ho fatto una risonanza pituitaria con contrasto. Conclusione: adenoma ipofisario.

È possibile pianificare la fecondazione in vitro con micro adenoma ipofisario? Come la terapia ormonale influenzerà il micro adenoma?

Ora bevo Dostinex, sullo sfondo, la prolattina è normale.

Il microadenoma ipofisario non è una controindicazione a un programma di fecondazione in vitro e gestazione.

Cordiali saluti, Ogorodnikov Denis Vasilievich

Clinica sud-ovest

Clinica Khamovniki

I nostri specialisti

Zorina
Irina Vadimovna

Direttore medico, ginecologo-riproduttologo, Ph.D..

Tsoraeva
Julia Ruslanovna

Principale medico ginecologo-riproduttologo

Okhtyrskaya
Tatyana Anatolyevna

Primo medico, ginecologo-riproduttore, dottorato di ricerca.

Kozlova
Antonina Yurievna

Capo del dipartimento di fecondazione in vitro, principale ginecologo-riproduttologo, Ph.D..

Malysheva
Vera Alexandrovna

Domande agli specialisti

Ciao, per favore dimmi se è possibile ottenere un IVF in PCOS senza chirurgia per dissezione ovarica?

Ciao. Dimmi, per favore., Prima del protocollo cryo, se i polipi non sono visibili su un'ecografia ordinaria, è davvero meglio eseguire l'isteroscopia in ufficio, se l'isteroscopia è stata eseguita più di sei mesi fa? Inoltre, se l'herpes genitale esce periodicamente, vale la pena mettere un'immunoglobulina prima del protocollo? grazie.

Diagnosi dell'ostruzione delle tube di Falloppio, posso anche dare alla luce? Consigliato di consultare la propria clinica per una consultazione

Buon pomeriggio. Dimmelo per favore. Mio marito ed io siamo disperati. I risultati dello spermogramma diminuiscono ogni sei mesi. il trattamento non aiuta. Ora la morfologia è la forma normale dello 0,5%. Sei mesi fa, la palla era dell'1%. Ora con un risultato di 0,5, non è troppo tardi per congelare lo sperma. Sarà possibile passare al protocollo ICSI con tale sperma

Ciao! Oggi ho ricevuto una quota per IVF + ICSI nella tua clinica. Non l'hai mai avuto prima. Ho intenzione di inserire il protocollo nel ciclo successivo. Vorrei parlare con il riproduttologo di come e cosa faremo. Dimmi, posso, prima di entrare, ottenere una consultazione (conversazione) con un medico gratuitamente?

Stai facendo OMS ecologico ?

Buon pomeriggio. Mi chiamo Tatyana, ho 36 anni, stiamo pianificando una gravidanza da più di 3 anni. Nel 2017 si è verificata una laparoscopia senza successo, durante la quale è stato coagulato il letto di entrambe le ovaie. Successivamente, AMG è diminuito molto. Ultrasuoni da 3 a 5 follicoli in due ovaie. Per favore, dimmi, è possibile con tali indicatori nella tua clinica fare la fecondazione in vitro con un'assicurazione medica obbligatoria? C'è una quota. Avevo 0,07 AMG e 0,5 quindi 0,15 0,28. Al momento bevo vitamine, integratori alimentari e così via. Nell'ultimo ciclo di ultrasuoni del giorno 3, sono stati trovati 6 follicoli.

Voglio esprimere la mia profonda gratitudine a Elena Kharlamova. Ho una storia ecologica molto complicata. sono venuto.

A nome della nostra famiglia, desidero esprimere la mia profonda gratitudine alla migliore riprodutologa Elena Kharlamova.

Tatyana Alexandrovna, mi sto preparando per il protocollo. Mi fido di lei al 100%. Anche se non molto tempo fa ha osservato il mio protocollo.

Vogliamo ringraziare la meravigliosa dottoressa Shustova Victoria Borisovna per la sua professionalità, a seguito della quale.

Voglio dire molte grazie a Tatyana Borisovna Malanova per il trattamento. Ho sentito molte recensioni positive.

Ho ancora i ricordi più positivi di Maxim Olegovich. Il modo in cui mi ha preparato per la chirurgia ha aiutato.

Microadenoma ipofisario

Con il microadenoma ipofisario, il tessuto ghiandolare dell'adenoipofisi (la parte anteriore della ghiandola) è interessato. Si verifica nel 10% dei pazienti con un tumore cerebrale benigno diagnosticato. Le dimensioni dei microadenomi sono fino a 1 centimetro. Crescendo, il tumore pituitario penetra nelle strutture cerebrali vicine e le stringe, il che porta alla diversità dei sintomi.

Ragioni e classificazione

Quali sono le cause della malattia non è esattamente noto. Lo sviluppo di microadenomi è associato a una violazione della produzione di ormoni dell'ipotalamo. I fattori di rilascio di questo organo regolano l'attività della ghiandola pituitaria. Un'altra versione: mutazioni genetiche che portano alla degenerazione di cellule sane.

Tali fattori possono provocare l'insorgenza di un tumore ipofisario:

  • infiammazione delle meningi, ascesso;
  • neuroinfezione (tubercolosi, neurosifilide);
  • TBI;
  • ipossia intrauterina;
  • sovraccarico psico-emotivo;
  • Danno al SNC durante il parto.

Esistono tipi di neoplasia ipofisaria attiva e inattiva.

Processo neoplastico attivoCaratteristica
prolattinomaLa forma più comune Caratterizzato da una maggiore secrezione di prolattina, migliorando l'allattamento
Ormone della crescitaStomatotropina in eccesso di crescita
Microadenoma cromofobicoLa somatostatina blocca la crescita
Tireotropinoma ipofisarioProvoca ipotiroidismo a causa dell'eccessiva produzione di tireotropina.
CorticotropinomaPorta a disfunzione surrenalica
GonadotropinomaIl tumore pituitario più raro che porta ad alterazione del sistema riproduttivo

I processi ipofisari neoplastici inattivi sono accompagnati da insufficienza ipofisaria (ipopituitarismo).

Sintomi

Le manifestazioni della neoplasia ipofisaria dipendono dal tipo, dall'attività funzionale, dal sesso del paziente, dalle dimensioni del microadenoma. I sintomi più comuni per:

DonneUominiEntrambi i sessi
Ciclo di allungamentodisfunzione erettileDiminuzione della libido
Mancanza di mestruazioni (amenorrea)GinecomastiaScarico mammario (più spesso nelle donne)
Accorciamento delle mestruazioni (fino a 3 giorni)Compromissione della funzione prostaticaOrgani riproduttivi sottosviluppati
metrorragiaPeli pubici femminiliL'infertilità è un sintomo comune nelle malattie ipofisarie.
Alternando scarico abbondante e scarsoI peli del viso non crescono bene, sono radi e morbidiDeterioramento delle capacità intellettuali, diminuzione delle capacità cognitive
Segni di osteoporosiFianchi larghi, spalle relativamente stretteEccitabilità nervosa
Capelli di tipo maschileInsonnia
Problemi della pellePeso in eccesso
Insufficienza cardiaca, ipertensione
Debolezza progressiva
Diabete

Diagnostica

Per fare una diagnosi, il medico esamina la storia medica, esamina il paziente, scopre lamentele che sono solitamente associate a disturbi ormonali. Per identificare il microadenoma ipofisario, è prescritto:

  • La risonanza magnetica con contrasto è il metodo diagnostico più informativo;
  • craniografia - una radiografia del cranio nelle proiezioni dirette e laterali. L'esame è efficace quando cresce l'epidemia;
  • TAC;
  • determinazione degli ormoni ipofisari nel sangue. In caso di deviazione dalla norma, l'analisi viene eseguita due o tre volte.

Il microadenoma inattivo viene spesso rilevato per caso durante un esame fisico o una diagnosi di un'altra patologia, poiché nella maggior parte dei casi è asintomatico. Il paziente è consigliato da un endocrinologo, neurologo, neurochirurgo, mammologo.

Trattamento

Trattare il micro tumore pituitario con un metodo terapeutico o chirurgico. Dai farmaci prescritti farmaci che bloccano l'attività degli ormoni ipofisari. Ciò interrompe l'ulteriore crescita dei microadenomi. Con una forma inattiva di patologia, è indicato il monitoraggio dinamico del paziente. La chirurgia viene utilizzata in questi casi:

  • se la terapia fosse inefficace;
  • l'attenzione aumenta;
  • si osserva intolleranza al farmaco;
  • durante la gravidanza;
  • con corso complicato.

Non è possibile eseguire interventi chirurgici per infiammazione acuta, insufficienza respiratoria, cardiovascolare, insufficienza renale scompensata.

Il 10% dei pazienti sviluppa complicanze:

  • la formazione di una cisti nella ghiandola pituitaria;
  • atrofia del nervo ottico, di seguito - cecità;
  • emorragia da microadenoma.

Queste condizioni sono indicazioni per un intervento chirurgico urgente. La degenerazione cistica si manifesta con mal di testa con dinamica crescente, visione alterata, aumento della pressione, disturbi mentali. Con l'emorragia, il mal di testa è acuto, pronunciato, si verificano rapidamente disturbi visivi. Con il prolattinoma, questa conseguenza può causare una "scomparsa" spontanea della neoplasia ipofisaria.

Prevenzione

Misure preventive per prevenire lo sviluppo di microadenomi devono essere prese durante la pianificazione della gravidanza. I futuri genitori devono eliminare le cattive abitudini, mangiare razionalmente, essere fisicamente attivi ed evitare situazioni stressanti. Dopo il parto, è necessario proteggere il bambino da TBI, neuroinfezioni e qualsiasi infezione, rafforzare il sistema immunitario. La prevenzione secondaria si riduce alla prevenzione di ricadute e complicanze, esame regolare. Il lavoro della ghiandola pituitaria influenza il funzionamento di tutto l'organismo, in particolare la sfera riproduttiva. Pertanto, è necessario rispettare rigorosamente le raccomandazioni mediche, partecipare a esami professionali.

Endocrinologo e microadenoma ipofisario, hanno bisogno di consigli

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché Non sei un utente fidato. Come diventare una fiducia.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché Non sei un utente fidato (telefono non verificato). Indicare e confermare il telefono. Dettagli sulla fiducia.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché Non sei un utente fidato (telefono non verificato). Indicare e confermare il telefono. Dettagli sulla fiducia.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché Non sei un utente fidato (telefono non verificato). Indicare e confermare il telefono. Dettagli sulla fiducia.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché Non sei un utente fidato (telefono non verificato). Indicare e confermare il telefono. Dettagli sulla fiducia.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché Non sei un utente fidato (telefono non verificato). Indicare e confermare il telefono. Dettagli sulla fiducia.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché Non sei un utente fidato (telefono non verificato). Indicare e confermare il telefono. Dettagli sulla fiducia.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché Non sei un utente fidato (telefono non verificato). Indicare e confermare il telefono. Dettagli sulla fiducia.

4500. Lo abbiamo scoperto dopo le analisi degli ormoni presso il riproduttologo S. N. Melekhina in clinica Papà, mamma e bambino. Lei e l'endocrinologo della stessa clinica mi hanno detto che va bene bere un anno e tutto andrà bene.
Dei sintomi: l'oblio e soprattutto il nervosismo apparivano più vicini alla fine del ciclo, il torace si gonfiava (non ho sensazioni in esso con la normale prolattina).

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché Non sei un utente fidato (telefono non verificato). Indicare e confermare il telefono. Dettagli sulla fiducia.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché Non sei un utente fidato (telefono non verificato). Indicare e confermare il telefono. Dettagli sulla fiducia.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché Non sei un utente fidato (telefono non verificato). Indicare e confermare il telefono. Dettagli sulla fiducia.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché Non sei un utente fidato (telefono non verificato). Indicare e confermare il telefono. Dettagli sulla fiducia.

Nel 47 pol-ke presso il medico dell'endocrinologo per OMS.
Sintomi: mal di testa, peso alla velocità della luce è cresciuto e, soprattutto, i periodi mensili sono scomparsi di 2.
E il medico ha detto, non appena il dostinex funziona, riduce la prolattina, quindi inizieranno.
Ovviamente le ho chiesto della sua gravidanza, lei dice che è meglio non farlo.

Bene, da circa 2-3 anni controllo la prolattina se il ritardo delle mestruazioni non ha fretta di rallegrarsi, perché So che l'ormone è di nuovo cattivo.

Perché Non sei loggato. Entrare.

Perché Non sei un utente fidato (telefono non verificato). Indicare e confermare il telefono. Dettagli sulla fiducia.

Dalla vasotomia all'adenoma ipofisario (prolattinomi). Parte 2

Ciao. Maturato per continuare.

Ho trovato qui un tumore ipofisario benigno (prolattinoma), che secerne l'ormone prolattina.

Ecco una tale bellezza:

In generale, riprendo il sangue per la prolattina ormonale. 4715 ng / ml (99958,00 mU / l), con una norma di 2,83-10,69. Il calcolo della macroprolattina non è possibile a causa dell'elevato livello di prolattina. Un mese fa, la prolattina era di 149,46 ng / ml.

Hanno iniziato il trattamento con cabergolina il 30/07/2018. Il farmaco Dostinex (originale) (Gratuitamente dalla quota è possibile ottenere la bromocriptina, da cui l'effetto collaterale è molto maggiore, poiché è una vecchia generazione) Dosaggio 0,25 mg (mezza compressa) 2 volte a settimana. Le prime 2 settimane mi faceva male la testa, un po 'più forte del solito. Quindi il mal di testa è scomparso. Non ho sentito altri effetti collaterali.

La prolattina del 09/01/2018 è diventata 3504,29 ng / ml (74290,95 mU / l). Aumentata la dose di compresse a 0,5 mg (1 compressa) 2 volte a settimana. Hanno dato direzione agli ormoni TTG, T4 (liberi), prolattina e testosterone. Consegna tra un mese. Ho notato che se ti soffi il naso e lo sputi, c'era un po 'di sangue. Con forte aumento e inclinazione della testa c'erano dolori nella parte destra del naso. 16/09/2018 vertigini e nausea. Ma il più stupido: dopo il sonno mi alzo dal letto e un liquido limpido scorre lungo il muro della gola. Se in questo momento chinati, quindi gocciola dalla narice sinistra. Ho letto che questo è molto probabilmente LIQUORE - liquido cerebrospinale. Detto tutto all'endocrinologo. Ha detto di andare dai neurochirurghi.

Ricordo che il neurochirurgo disse che prima di andare da lui, devi andare di nuovo dall'oculista.

I campi visivi non sono stati controllati di nuovo, non c'era tempo per sedersi dietro l'installazione (è arrivata la fine della ricezione), quindi abbiamo registrato i vecchi dati. Di quelli nuovi, c'è un "messo fuori", o qualcosa del genere, del disco ottico sulla destra.

Sono andato dai neurochirurghi:

"Ecco dove è stata fatta l'operazione, vai lì. Lascia che ti occupino lì."

Nel 40 ° ospedale, i neurochirurghi vengono registrati per telefono e riuscirai a farcela con il telefono. Spiego in oncologia. Mi è stato detto che ho un'emergenza e che devo andare sfacciatamente e chiedermi di accettare.

Bene, è venuto, nel registro che hanno inviato alla testa, lì è impegnata con qualcosa. Aspetto, ricordandoti periodicamente che sono ancora qui. Poi venne il capo di un altro dipartimento. Quindi mi ha accettato. Ho spiegato che in questo modo e che, simili cose, scorre un po 'dopo essersi svegliati la mattina. In questo momento, se ti pieghi almeno un po 'in avanti, un liquido chiaro gocciola dal naso. In un'ora o due puoi già vivere più o meno normalmente. Bevo Dostinex e le perdite sono apparse sullo sfondo del trattamento. All'inizio volevano portarmi in ospedale e sottoporsi a shunt, poi hanno detto di no, ho bisogno di iniettare un contrasto nella colonna vertebrale, inclinarmi e fare una TAC, in modo che io possa vedere da dove proviene. Quindi abbiamo deciso che avevamo bisogno di una risonanza magnetica, non c'era urgenza, iscriviti, agiremo come previsto. Se scorre di più, allora faremo già qualcosa.

Sono andato a registrare, e lì il disco più vicino è quasi un mese dopo. Sono andato a chiedere un compenso, altrimenti il ​​professore afferma che ho una condizione urgente, mentre altri pensano di no. Le zie nella sala di risonanza magnetica dicono anche che non è necessario pagare, aspetterete. Ho insistito. 6k rubli, 5 giorni, ed eccomi qui nel tomografo.

Questa volta mi hanno dato un disco. Ho provato a trovare le stesse foto che ho pubblicato l'ultima volta. Ecco le foto:

La buona notizia è che il gonfiore a metà è diventato più piccolo. Il neurochirurgo ha spiegato che il tumore era come un tappo di sughero, quindi è colato. Mi ha chiesto di lasciare il molo per poter consultare i miei colleghi il giorno successivo, altrimenti la fine del lavoratore era già.

È venuto l'altro giorno. Mi è stato detto che non faremo nulla ora, essere osservati e trattati da un endocrinologo. La risonanza magnetica dovrà essere ripetuta tra febbraio e marzo. d'accordo.

Sono andato da un neurooftalmologo: circa la stessa cosa. Edema del bordo del nervo ottico

Donato sangue per ormoni 26/10/2018. Solo il TSH (ghiandola tiroidea) non è normale - 5,05 μIU / ml, con una norma di 0,27 - 4,20 e prolattina 1788 ng / ml (37905,60 mU / l). Una volta è stato di merda: è difficile respirare, ti fa star male, mi sento svenire. Tornò a casa e misurò la pressione: 105 per 59, 62 battiti / min. Con questa notizia arrivarono all'endocrinologo. A scapito della ghiandola tiroidea, mi hanno detto che sullo sfondo del trattamento, questo è normale e va bene. A scapito della pressione. Misuro a casa, sembra essere più basso del solito (di solito qualcosa come 115 a 72), ma ho sentito che i monitor automatici della pressione sanguigna sottovalutano la pressione e potrei non misurare in questo modo. Il medico misura - da 120 a 80 sempre. Poi ho iniziato a inserire i dati nel programma al telefono e, sullo sfondo del trattamento, la pressione è diventata sempre più bassa, mi sentivo debole a seconda del mio stato di salute e il medico invariabilmente 120/80. Hanno scritto per passare la prolattina in un mese.

29/10/18 ha iniziato a prendere 0,75 mg (1,5 compresse) 2 volte a settimana.

11.24.18 prolattina 1150 ng / ml (24380,00 mU / l). Qui ho notato che la prolattina non è diminuita tanto quanto prima. Pensavo che forse le compresse false fossero scivolate in farmacia, non così efficaci.

* Con questa domanda sono andato online.jpg *

Ho letto ogni sorta di tesi su prolattinomi, liquori e così via. Dice che la prolattina non cadrà linearmente, ed è normale. E che per i giovani con livelli di prolattina cosmica, prolattinomi giganti con germinazione nelle strutture circostanti, il prolattinoma è molto ben trattato con compresse.

26/11/18 ha iniziato a prendere 1 mg (2 compresse) 2 volte a settimana.

Le perdite al mattino sembrano essere diminuite. E ora devi sederti con calma non un paio d'ore, come prima, ma mezz'ora in totale. Ma se in qualche modo ti pieghi, allora potrebbe ancora fluire una goccia d'acqua. Cominciò a notare apatia, indifferenza per le sue condizioni, riluttanza a fare qualsiasi cosa, persino a fare la doccia a volte troppo pigra.

01/10/19 prolattina 635,1 ng / ml (13464,12 mU / l). Ho iniziato a notare che a volte sembrava avere la nausea, ma piuttosto raramente. A volte il lato sinistro fa male. Non riesco in qualche modo a collegarlo con l'assunzione di pillole. C'è una sensazione di trazione nella parte posteriore della testa. È anche come se premessero sul ponte del naso e si rilasciassero. È stato come svegliarsi, ed è difficile stringere le dita delle mani fino alla fine, e questa sensazione viene trasmessa ai gomiti. Mi fanno male le ginocchia, le spalle, ma mi sembra che le vecchie ferite si facciano sentire, ma ho anche letto che la prolattina elevata sulle ossa può influire. Spesso con movimenti o gorgoglii sbadigli in testa, gemiti, scricchiolii. Di recente, i casi sono diventati più frequenti che sembra che la pressione sia diminuita e io cadrò in un attimo. Ho notato un deterioramento della salute generale nelle prime 2 settimane dopo aver aumentato la dose di compresse, e quindi sembra essere normale.

Recentemente sono stato con un endocrinologo, la dose di compresse è stata lasciata invariata finora. Mi hanno detto di donare sangue per CT4, TSH, testosterone, zucchero. Cortisolo nelle urine quotidiane. Resta da registrarsi per una risonanza magnetica, questa volta lo farò gratuitamente. E andrò anche a una consultazione con un chirurgo maxillo-facciale. È tutto per ora.

Ho visto che ci sono neurochirurghi @ Paraxism, @MrLindsey. Puoi in qualche modo commentare la mia situazione?

Trovati possibili duplicati

Guarisci presto, possa la forza venire con te.

Gli effetti collaterali sono personali, molto probabilmente a causa della salute, la cabergolina è facilmente tollerata, molto facilmente, a differenza della bromocriptina, dopo di che non è chiaro da cosa sia più comodo morire o da prolattina. Bene, conosci la campagna.
E cosa pensi della prolattina? Ormone freddo, eh?)))

Un amico è stato recentemente curato per adenoma ipofisario. L'ho bruciata molto tempo fa per il suo comportamento, la cagna non voleva continuare la prolattina per un anno e mezzo, ma non ricordarmelo (prolattina, dimmi per il momento motivazione, ciao, la corda soffice e il sapone profumato). Di conseguenza, la risonanza magnetica l'ha mostrato. Non devi nemmeno essere un medico.
Nitsche, proprio ora, come le norme.
Cosa significa il farmaco Dostinex (originale)? Qual è la nuova tendenza? Dostinex è il nome di cabergolina, che è prodotto da questa azienda. Il principio attivo è la cabergolina. Agalates costa meno della metà.

(prolattina, per esempio motivazione, ciao, la corda è soffice, ma il sapone è profumato)

È possibile in modo più dettagliato al lavoratore-contadino?

E non ricordare la norma? Per le donne immediatamente dopo il ciclo. Ovunque per qualche motivo, dati diversi.

Ohhh, ti capisco perfettamente come una persona con un adenoma, che non è solo secrezione di prolattina, ma anche secrezione di tirotroposio. Combo, per così dire.

In generale, ha letto e io ero coperto di deja vu. Ho anche avuto un'operazione al naso, hanno rimosso la cisti del seno e bruciato con un laser.

Non pensavo che ciò potesse essere dovuto all'adenoma.

Come va il trattamento?) Perché ho anche prolattina e TSH. Come si abbassa il TSH? Tutto quello che trovo è che non esiste una cura per questo, solo chirurgicamente.

Sono trattato con tiroxina, le dosi sono costantemente adeguate, ma più o meno mantenute normali, a volte con un leggero eccesso

Controllo periodicamente gli ormoni, sempre prolattina leggermente al di sopra del limite superiore, prendo pillole, mezza settimana, ma non sempre (bevo poco in inverno, poiché la prolattina inchiodata riduce l'immunità). Quando la prolattina diminuisce, l'aggressività e il desiderio sessuale aumentano immediatamente. Ho paura di immaginare cosa sta succedendo a una persona quando ha livelli ormonali centinaia di volte più alti di quanto dovrebbe essere..

In generale, se il livello diminuisce e la dimensione del tumore diminuisce - questo è buono, ma quando non diminuisce dai farmaci - c'è solo un'operazione per aiutare. Salute a te.

nel 2010 ho avuto un intervento chirurgico per rimuovere l'adenoma ipofisario

se puoi scrivermi tutto ciò che dirò in dettaglio.

Ho bevuto cabergolina (bergolac) per 9 anni, il farmaco più economico, né alcun effetto collaterale della cabergolina. c'era un enorme adenoma da 58 mm, in questo momento 32 mm. per tutto questo tempo, poiché sono rimasto a queste dimensioni, non diminuisce. Inoltre, bevo l-tiroxina, anche la ghiandola tiroidea ha sofferto (

Vivo il solito modo di vivere, in questo momento mi sposerò e voglio un bambino in questo momento e ho paura delle conseguenze di tutto ciò, si è formata improvvisamente l'infertilità, che ha affrontato il prolattinoma e avrebbe avuto un bambino come te ?

scrivi meglio qui, per altri può essere utile

anche se non consiglio di pensare ai bambini, questo è molto pericoloso, l'adenoma può crescere molto. Inoltre, hai un tumore grave. Ho un tumore di 9 mm e mi hanno detto che ero talmente rischioso quando ho deciso di rimanere incinta. Per rimanere incinta, dovrai rinunciare del tutto alla cabergolina + un altro periodo di allattamento al seno non sarà possibile prendere il dispositivo, il latte scomparirà.

Ma è improbabile che nutra il bambino)

E sì, ho attacchi di panico, ma il fatto che questo sia direttamente correlato al prolattinoma non è un dato di fatto, ma probabilmente abbastanza

Ho anche adenoma ipofisario, è micro. In breve, 2 volte, è completamente scomparsa mentre prendeva Dostinex in quadrupla 2 volte a settimana. Tre mesi e se n'era andata. Poi è apparsa di nuovo un anno dopo, di nuovo dostinex era nella stessa quantità e tutto era chiaro sulla risonanza magnetica. Ora probabilmente c'è di nuovo, è passato un anno. Ci scusiamo per i dettagli, appare in un ciclo di esattamente 14 giorni, anziché 28+-

che tumore hai??

Già no, erano quindi 2 e 3 mm

Agalates ebbe un mal di testa, terribilmente, emicranie, fino a quando non si adattò

Si masturba spesso, cazzo? Chiedo senza battute. Dopo l'eiaculazione, la prolattina viene rilasciata, proprio per questo, senti soddisfazione, stanchezza e vuoi dormire. Se giochi con Python ogni giorno, allora ci sarà solo una prolattina leggermente elevata costantemente.

Per questo motivo, prima di superare il test per la prolattina, è necessario astenersi per diversi giorni..

Ovviamente puoi fare una risonanza magnetica per calmarti.

In bocca al lupo Guarisci presto! sottoscritto.

Bevo Dostinex da diversi anni, sono molto stanco, posso recuperare completamente? Microadenoma 1-3 mm

Non produco, hanno detto una volta ogni diversi anni per il controllo. Non sta producendo ancora peggio, probabilmente? Dovrebbe essere prontamente eliminato. Ho paura di essere fottuto, anche una risonanza magnetica fa paura. "Una volta ogni pochi anni" questa formulazione è strana, ogni anno o una volta ogni cinque anni. Sintomi pah x 3 come no.

Inoltre c'è una tale diagnosi, anche se l'esercito non ha preso))), quanto hai bevuto Dostineks? la barba cominciò a crescere??

"Una volta era una merda una volta: è difficile respirare, ti fa star male, mi sento come se stessi svenendo."
"Ho iniziato a notare apatia, indifferenza per le mie condizioni, riluttanza a fare qualsiasi cosa, anche a fare la doccia a volte troppo pigra."

Dico subito, non sono un esperto, ma sembra un attacco di panico.

Invano meno, sono d'accordo con te

tutto ciò che differisce dall'opinione pubblica sta guadagnando più svantaggi che vantaggi, questo è logico: D

sfortunatamente non sono bravo in questo argomento, ovviamente la vegetatica è tutta chiara, ma una cosa che non voglio fare è perché sono una schifezza e l'altra cosa è "Non voglio fare nulla perché non so perché". E questo potrebbe già essere un problema psicologico. E quindi non è chiaro cosa sia il pollo e cosa sia un uovo, cosa sia primario e cosa sia secondario

bassa dopamina e serotonina

Storia di una malattia

Nel novembre 2019 mi è stato diagnosticato un prolattinoma ipofisario. Questo è un tumore benigno al cervello che misura 2 per 3 mm. La ghiandola pituitaria è un "centro" molto piccolo del nostro cervello che produce un numero di ormoni che influenzano la crescita, il metabolismo e il sistema riproduttivo. Uno dei quali è l'ormone prolattina, che è familiare a tutte le donne in gravidanza e le madri. Il motivo per cui mi sono rivolto al dottore con una richiesta di capire cosa mi stava succedendo era un cambiamento nel mio carattere, comportamento e reazioni a determinate situazioni della mia vita. Compaiono ansia e aggressività eccessive. Ad un certo punto è stato così difficile che ho dovuto lasciare il lavoro. Un intero insieme di cambiamenti mentali si è verificato in me e mi è sembrato che questo non sarebbe mai finito e che ulteriormente - solo peggio. Ora che quella parte del percorso è stata completata e i "lampi" di cambiamento del comportamento si sono estinti, è difficile ripristinare l'intera immagine, ma proverò.

Quindi, avevo una condizione inadeguata per una persona sana: l'ansia. Non avevo mai sospettato prima di poterla incontrare così bene, faccia a faccia, per così dire. Da dove viene? Ciò che è servito come causa principale è ancora un mistero. Si può solo supporre che l'errore sia sempre stressante. Lo stress è molto alto. Una volta eravamo tutti preoccupati o preoccupati per qualcosa di importante per noi, ma queste sono esperienze salutari, dovrebbero essere, senza di loro non ci sarà felicità e non vedremo la differenza nei contrasti della vita che ci insegna ad apprezzare ciò che abbiamo. Ma il mio stress in un momento mi ha reso così ansioso che ho smesso di mangiare. Non volevo, non potevo, il cibo era insapore e questo non è un'esagerazione, tutto ciò che difficilmente ho spinto in me stesso, rendendomi conto che il mio corpo ha bisogno di cibo, era per un gusto: il gusto del cotone idrofilo. Questo è andato avanti per una settimana. Non sapevo cosa fare. Ho perso 6 kg (1/7 del mio peso) e ho iniziato a pesare 39 kg. Questo mi terrorizzava e l'ansia cresceva ancora di più. Parallelamente, dovevo andare al lavoro e condurre la mia vita normale. Tutto ciò che sentivo era solo dentro di me e non era possibile trasmetterlo agli altri. I pensieri più terribili mi sono saliti in testa. In questo stato, ho provato ansia tutto il giorno, mi sono addormentato con ansia, mi sono svegliato con ansia. Probabilmente non molte persone sanno come ci si sente. Ricordi la sensazione quando vai su diapositive estreme in un parco di divertimenti o, o da bambino, ti aspetti il ​​tuo turno in studio medico, fai un esame importante all'università? Sì, qualcosa come l'eccitazione e l'esperienza, solo mille volte più forte. "Prurito al petto" - ben si adatta alla descrizione dell'ansia. È come se il cuore si contraesse, inizia a battere più spesso e nel senso letterale della parola si sente molto forte, non solo con dolore, ma con paura.

Al mattino, aprendo gli occhi, ho avuto esattamente un minuto per sentirmi calmo, ma dopo un minuto il mio cervello si è svegliato e lei è tornata lungo l'interruttore del coltello. È stato esattamente così: qualcuno abbassa la leva e tutto inizia, nel senso letterale della parola, a vibrare di paura ed emozioni. Nel tentativo di rallegrarmi e distrarmi, ho acceso la mia playlist. Sono un grande amante della musica e la musica con me è assolutamente sempre e ovunque. Spesso ascoltare i miei brani preferiti mi aiuta a sentirmi meglio, ma questa volta non ho potuto ascoltare nulla, perché quasi tutte le canzoni mi sono sembrate arrabbiate e aggressive. La musica elettronica stava saltando la prima cosa. Certo, era la mia percezione personale, ma in tale stato, penso che farebbe pressione sul cervello di tutti.

Bene, sono andato dal dottore una settimana dopo. Uno psichiatra incredibilmente professionale (sì, sì, uno psichiatra) mi ha rassicurato che, in primo luogo, esiste un farmaco che può facilmente risolvere tutto in 2 settimane: l'ansia andrà via e posso mangiare con ancora più appetito di prima, e in secondo luogo La buona notizia è che ho chiesto aiuto in tempo e non ho iniziato la situazione, il che è molto buono per il trattamento. Ho lasciato l'ufficio e mi sono calmato un po '. Non ho preso quel farmaco, mi è bastato sapere che esiste, lo stesso giorno in cui sono stato in grado di mangiare normalmente. Il suggerimento di una persona influente, un professionista, un medico con grande esperienza mi ha fatto calmare. Cibo recuperato, l'ansia cessò di essere così brillante e inquietante da vivere. A poco a poco, ho iniziato a dimenticare questa terribile settimana. Ho capito che in generale mi sento completamente diverso da quello che ero abituato e, su raccomandazione del mio medico, ho iniziato a fare dei test e a sottopormi agli studi necessari. ECG, EEG, ultrasuoni dei vasi del collo e risonanza magnetica del cervello hanno mostrato che tutto è in ordine. Ma un esame del sangue ha dato un risultato interessante: il cortisolo e la prolattina sono quasi 3 volte più alti del normale. Ho donato sangue ogni mese, osservando le dinamiche di questi ormoni. E tutto andrebbe bene se fossero solo numeri su carta, ma, sfortunatamente, questo ha influenzato notevolmente la mia condizione. Ero arrabbiato, infastidito da tutte le sciocchezze e non le sciocchezze, da ciò a cui non avrei prestato attenzione prima. Probabilmente non basta dire che era solo arrabbiato. Ci sono stati scandali a casa, è stato difficile. Questa condizione non può essere controllata. Questa condizione non può essere rimossa con i soliti sedativi. È distruttivo, incontrollabile, selvaggio. Sono stato osservato dal dottore per circa sei mesi. Mi sono stati prescritti i normotimici - farmaci che possono appianare i disturbi circolari della sfera affettiva (sbalzi d'umore). Ancora una volta, vorrei notare la professionalità dello stesso medico che ha prelevato il farmaco esattamente la prima volta e senza rischi per la salute. Tuttavia, a volte ho avuto scoppi di rabbia di tale livello che potevano essere fermati solo con artiglieria pesante - antipsicotici. Ed è stato terribile. Un paio di gocce abbattute quasi un giorno. Il sonno è così profondo che è impossibile svegliare una persona in questo stato. La condizione è estremamente scadente dopo il risveglio. In generale, non consiglio a nessuno. In quei momenti in cui ho perso la calma, mi è sembrato di avere due condizioni: normale e aggressiva. I pensieri sul disturbo bipolare iniziarono a spuntare nella mia testa, ma è ancora un po 'diverso. A volte non riuscivo a ricordare alcuni eventi verificatisi durante la rabbia. Faceva paura. Riconosci che la memoria fallisce a 30 anni, per dirla lievemente, a disagio. In uno stato aggressivo, ho preso decisioni avventate (o forse hanno riflettuto sul mio subconscio per lungo tempo, e poi licenziato, non lo so per certo), ho perso completamente l'empatia, l'amore, l'affetto e la gentilezza, ero pronto ad andare anche agli showdown fatti dai fan dei tifosi inglesi e il primo tra la folla.

Tre mesi di tormento, tre mesi di swing, tre mesi di inferno personale. Naturalmente, tutto questo non è apparso all'improvviso in un giorno. Un periodo di crescita malsana ha portato a sei mesi di scosse emotive. Tutto ciò è stato molto estenuante, drenante, distruttivo. Il sistema nervoso sembrò dividersi in atomi e cominciò ad evaporare rapidamente. La condizione ha raggiunto il livello di depressione. No, non quello quando è triste che a Mosca non ci siano sole e le palme non crescano come a Bali. E quando la dopamina (l'ormone responsabile per motivare e premiare il cervello) in te è solo svegliarsi, aprire gli occhi e sdraiarsi, guardando un punto. Svegliati, apri gli occhi e sdraiati. Tutti. Lavati, lavati i denti, pettina i capelli, fai colazione - sembra che niente sia più facile? Sì, quando sei sano, tutto è proprio questo, queste sono semplici azioni che non richiedono alcuno sforzo. Ma la depressione è una malattia e molto più grave dell'influenza. Puoi andare a lavorare con l'influenza, ma non con la depressione. L'OMS prevede che entro il 2020 la depressione sarà la seconda malattia per numero di giorni di disabilità dopo la malattia cardiovascolare.

La chimica del cervello è sorprendente. Quando abbiamo un umore normale normale, non ci rendiamo nemmeno conto che proviamo un enorme piacere bevendo caffè aromatico appena preparato, camminando sotto i caldi raggi del sole primaverile, andando a lavorare, ascoltando la nostra musica preferita. Ma una volta che conosci il lato opposto della percezione, tutto diventa subito chiaro. Involontariamente inizi ad apprezzare i momenti in cui tutto va bene, inizi a vedere letteralmente bello in tutto. E così dovrebbe sempre essere. Depressione, irritabilità, instabilità emotiva, restringimento del circolo di interessi, apatia, aumento dell'ansia, perdita di memoria e attenzione, disadattamento sociale, anedonia - Sono stato in grado di superare tutto questo. Fortunatamente, sono uscito dalla depressione e non sono mai tornato lì.

Le analisi mensili sei mesi dopo mi hanno detto la stessa cosa: la prolattina supera il valore di riferimento di 3 volte. Durante questo periodo, ho sostituito tre medici nella direzione dell'endocrinologia, ho completato un corso di normotimica e ho studiato una grande quantità di informazioni sul tema dell'iperprolattenemia. Sospettavo che le prospettive non fossero le migliori, ma il mio umore si stabilizzò e mi incoraggiai al meglio..

L'endocrinologo, su mia richiesta, mi ordinò di sottopormi a un esame MRI ipofisario con contrasto. Ho capito che questo dovrebbe essere fatto il prima possibile e che i risultati saranno decisivi nella direzione del mio trattamento. Dopo 2 giorni, ho tenuto la conclusione tra le mani, la cui formulazione era: microadenoma ipofisario 2 di 3 mm. Si consiglia di monitorare la dinamica. Le mie aspettative sono state confermate. Non posso dire di essere stato scioccato e che questa è stata una sorpresa per me. No, ho capito tutto ed ero mentalmente preparato per questo. Il medico ha prescritto un farmaco che riduce il livello di prolattina e, per essere più precisi, la cabergolina è un derivato dopaminergico dell'ergolina ed è caratterizzata da un effetto di riduzione della prolattina pronunciato e prolungato a causa della stimolazione diretta dei recettori ipofisari D2-dopamina delle cellule ipofisarie.

Oggi mi sento benissimo, proprio come prima di incontrare le montagne russe della mia psiche. La cabergolina ha aiutato a rimuovere completamente l'ansia alla base di tutti i cambiamenti negativi nel mio umore e carattere. Il mio peso si stabilizzò e tornò alla mia norma di 46 kg. Sono andato al mio lavoro preferito, per il quale sono molto grato ai miei colleghi che hanno contribuito a una lunga vacanza a mie spese.

In futuro, un corso di cabergolina, della durata di un anno e un controllo dei livelli di prolattina ogni 2 mesi. Dopo un anno, una seconda risonanza magnetica della ghiandola pituitaria e qui capiremo in quale direzione dovremmo andare. Teoricamente, un tumore può essere completamente eliminato con l'aiuto di farmaci, ma comprendiamo che siamo tutti estremamente unici e come nessuno sa come il nostro corpo si comporterà in anticipo. C'è un modo più radicale: utilizzabile, ci ricorrono in un pizzico. Il tumore può iniziare a crescere, il che può portare alla compressione dei nervi ottici, al restringimento dei campi visivi, alla doppia visione, alle palpebre cadenti e alla compressione dell'intersezione visiva - cecità completa.

Se la neoplasia schiaccia il tessuto cerebrale circostante, in particolare il diaframma della sella turca, possono apparire mal di testa permanenti. Inoltre, un aumento del livello dell'ormone prolattina è direttamente correlato alla funzione riproduttiva e, per essere più precisi, si tratta di parametri reciprocamente esclusivi..

L'operazione ora non richiede la craniotomia; viene eseguita attraverso il naso. Tale operazione dura un'ora e di solito non ci sono problemi dopo. Ma in generale, l'idea che in tal caso vi sia il rischio che possano tagliare un pezzo del mio cervello non soddisfa davvero la mia anima. Onestamente, ho una terribile paura dell'operazione e non li ho mai avuti. Credo che questo non arriverà a questo e che tutto sarà risolto con cure mediche.

Presta attenzione a eventuali cambiamenti nel tuo benessere, non risparmiare denaro per la salute e non esitare a parlare dei tuoi problemi.

Ti auguro buona salute. Abbi cura di te e dei tuoi cari!

Adenoma ipofisario: qual è il motivo della diagnosi tardiva? Quali metodi possono curare o rimuovere la formazione?

L'adenoma ipofisario è un tumore (il più delle volte benigno) del tessuto ghiandolare dell'ipofisi che si sviluppa nel lobo anteriore e medio (intermedio) - l'adenoipofisi. È localizzato nella regione della sella turca, situata nell'osso sfenoidale alla base del cranio. Il picco di incidenza si verifica nella fascia di età dai 30 ai 50 anni. A causa del corso asintomatico (il più delle volte) nelle prime fasi, la rilevabilità è estremamente piccola: solo 2 persone per 100 mila persone. Progredendo, si manifesta come disturbi endocrini, neurologici e neurooftalmici. Compone 1/6 di tutti i tumori cerebrali.

Le cause

La ragione spesso rimane indeterminata. Tra i possibili fattori provocatori:

  • ipogonadismo;
  • ipotiroidismo;
  • uso prolungato o incontrollato di contraccettivi orali;
  • intossicazione;
  • neuroinfezione (mielite, tubercolosi, brucellosi, poliomielite, malattie parassitarie del sistema nervoso centrale, meningite, encefalite, botulismo, malaria cerebrale, infezione da HIV, ascesso cerebrale);
  • corso complicato del lavoro;
  • patologie della gravidanza, formate sotto l'influenza di fattori avversi (fumo, alcolismo, cattive condizioni ambientali, aumento del nervosismo);
  • ferita alla testa.

La connessione dell'adenoma ipofisario con una predisposizione ereditaria non è stata dimostrata, tuttavia, tale diagnosi viene spesso fatta a individui nel cui genere sono state regolarmente osservate varie patologie endocrine.

Sintomi

Nelle fasi iniziali, è asintomatico. Con un aumento del tumore, il quadro clinico è un complesso di 3 gruppi di sintomi: neurologico, neurooftalmologico e ormonale.

psicosomatica

Questi sono i sintomi neurologici dell'adenoma ipofisario:

  • mal di testa;
  • danno ai nervi cranici, che si manifestano con disturbi oculomotori;
  • danno al nervo trigemino, che può causare espressioni facciali ostruite, paralisi dei muscoli masticatori, atrofia della cornice facciale (perde i suoi contorni abituali e "galleggianti"), crampi muscolari, crampi e dolore acuto;
  • sindromi alternate (disturbi motori e sensoriali);
  • sindromi diencefaliche: disturbi mentali, distrofia adiposogenitale, cachessia, compromissione della memoria, disturbi del sonno, riduzione delle prestazioni, disorientamento nello spazio;
  • reazioni vegetovascolari: aritmia, vertigini, tachicardia, affaticamento, nausea, flatulenza, problemi di minzione, respiro rapido, dolori articolari, febbre o brividi;
  • sintomi occlusali - attacchi di forte mal di testa a causa di improvvisi movimenti o tensioni, accompagnati da vomito e bradicardia.

Segni neurooftalmologici

Determinato dai sintomi della sindrome di chiasm:

  • emianopsia bitemporale - cecità parziale;
  • diminuzione dell'acuità visiva;
  • atrofia del fondo;
  • scotomi emianopsici - siti ciechi bilaterali nel campo visivo;
  • atrofia o disco ottico congestizio;
  • amaurosi: cecità assoluta.

Sintomi ormonali

Ipersecrezione dei percorsi

Sintomi di somatotropinomi

  • acromegalia;
  • gigantismo;
  • malattia metabolica;
  • problemi con il sistema respiratorio;
  • insufficienza cardiaca;
  • patologie endocrine;
  • problemi con ODE.

Sintomi di corticotropinomi

  • obesità con arti sottili, faccia a forma di luna;
  • strie, ulcere trofiche, ulcere sulla pelle;
  • eccessiva pelosità corporea (anche nelle donne);
  • infertilità;
  • irregolarità mestruali (nelle donne), impotenza (negli uomini);
  • l'osteoporosi;
  • debolezza muscolare.
  • ipertensione;
  • diabete;
  • urolitiasi, pielonefrite;
  • disturbi del sonno;
  • sbalzi d'umore dall'euforia alla depressione;
  • riduzione dell'immunità.
  • iperpigmentazione progressiva della pelle;
  • insufficienza surrenalica;
  • disturbi oftalmici e neurologici.

Sintomi del prolattinoma

  • disturbi del ciclo ovarico-mestruale: mestruazioni assenti, rare o frequenti, brevi o lunghe, magre o pesanti;
  • infertilità;
  • galattorrea;
  • irsutismo (crescita dei capelli maschili);
  • diminuzione della libido, frigidità;
  • acne
  • il livello di prolattina supera il normale - più di 23 ng / ml.
  • impotenza,
  • diminuzione della libido;
  • infertilità;
  • ginecomastia (ingrossamento del seno);
  • galattorrea;
  • il livello di prolattina supera la norma - più di 21,4 ng / ml.

Tutti i pazienti, indipendentemente dal sesso, hanno anche disturbi metabolici e psicoemotivi.

Sintomi di tireotropinoma

  • Irritabilità, isteria, nervosismo;
  • insonnia;
  • tremore degli arti;
  • iperidrosi;
  • tachicardia;
  • fibrillazione atriale;
  • perdere peso;
  • aumento dell'appetito;
  • costipazione, diarrea, flatulenza.

ipopituitarismo

  • Debolezza, affaticamento;
  • perdita di peso o viceversa obesità;
  • dolore addominale;
  • ipotensione;
  • la formazione di edema;
  • problemi alle feci
  • compromissione della memoria;
  • anemia;
  • diminuzione del desiderio sessuale;
  • osteoporosi.

La carenza di alcuni ormoni causata dall'adenoma ipofisario può causare coma e persino la morte..

Tutti i suddetti sintomi in parallelo sono complicazioni, che vanno da vertigini innocue e si concludono con un coma o addirittura con la morte. Le conseguenze neurooftalmologiche (cecità) e tutti i tipi di sindromi (Itsenko-Cushing, Nelson, ecc.) Sono particolarmente pericolosi..

Come altri tumori, gli adenomi ipofisari differiscono per direzione di crescita, dimensioni, istologia, attività. Pertanto, ci sono molte classificazioni, sono in continua espansione e integrate da nuovi tipi.

A seconda dei motivi

  • Primario

Un tumore si forma quando la ghiandola pituitaria viene inizialmente danneggiata immediatamente. Né l'ipotalamo né i suoi ormoni liberatori partecipano alla sua formazione..

La sconfitta dell'ipotalamo comporta una violazione delle proprietà funzionali della ghiandola pituitaria. Gli ormoni di rilascio dell'ipotalamo hanno un effetto stimolante su di esso, motivo per cui le cellule ghiandolari iniziano a crescere - ecco come si forma l'adenoma secondario.

A seconda dell'istologia

Questa è la classificazione internazionale dei tumori del SNC data dall'OMS nel 1979:

  • cromofobico: non ha attività ormonale;
  • acidofilo (eosinofilo) - è accompagnato da una maggiore produzione di ormone della crescita, porta allo sviluppo di acromegalia - una patologia caratterizzata da un aumento dei pennelli, dei piedi, della parte facciale del cranio;
  • adenoma ipofisario basofilo - produce ormone adrenocorticotropo, porta allo sviluppo dell'ipercorticismo (sindrome di Itsenko-Cushing), a causa della sovrapproduzione di cortisolo, il paziente soffre di obesità grave, ipertensione e depressione;
  • acidobazofilo misto - non è accompagnato da una violazione della sintesi di ormoni;
  • adenocarcinoma - una neoplasia maligna che viola le funzioni di base della ghiandola pituitaria, può portare a coma e morte, ha una crescita abbastanza rapida.

A seconda dell'attività

Classificazione di S. Yu. Kasumova

  • gonadotropinoma - secrezione di FSH / LH (ormone follicolo-stimolante / luteinizzante);
  • corticotropinoma (adenoma ipofisario corticotropico) - secrezione di ACTH (ormone adrenocorticotropo);
  • prolattinoma - secrezione di PRL (prolattina, ormone lattogenico);
  • misto - secernendo immediatamente due o più ormoni;
  • somatotropinoma - secrezione di STG (ormone della crescita);
  • tireotropinoma - secrezione di TSH (ormone stimolante la tiroide).
  • cromofobico - è una crescita eccessiva di cellule cromofobiche (è una neoplasia benigna, aumenta a dimensioni enormi);
  • oncocitoma - un tumore benigno di cellule epiteliali e disfunzionali.

L'adenoma ipofisario inattivo agli ormoni è difficile da diagnosticare, poiché la condizione è spesso asintomatica.

In un gruppo separato, Kasumova ha isolato l'adenoma ipofisario maligno. Diagnosticato estremamente raramente. È caratterizzato dallo sviluppo di ipopituitarismo, disabilità visive e disturbi neurologici..

Classificazione Kovacs e Croats

Progettato nel 1995. Gli scienziati hanno proposto di distinguere tali tipi di adenomi come:

  • corticotrophic;
  • mammosomatotrophic;
  • muto;
  • plurigormonal;
  • somatotropo;
  • tireotropo.

A seconda della direzione di crescita

La specie è determinata dalla direzione della crescita del tumore rispetto alla sella turca.

Nelle prime fasi, viene diagnosticato l'adenoma dell'ipofisi endosellare - che cresce nella cavità della sella turca, senza andare oltre. Non appena si diffonde ulteriormente, gli viene già assegnato lo stato di endo-extrasellare. A sua volta, può essere di diversi tipi:

  • Infrasellare: si estende sotto, raggiungendo il seno sfenoide (principale) e lasciando il rinofaringe;
  • soprasellare: crescendo nella cavità del cranio;
  • retrocellulare: andando all'interno, nella fossa cranica posteriore o sotto la dura madre;
  • laterale (lateosellar) - che si estende ai lati, riempiendo il seno cavernoso, il fondo della fossa cranica centrale, che scorre sotto la dura madre;
  • Antesellare: viene in superficie, nel labirinto trellised, orbita.

Se il tumore cresce in più direzioni contemporaneamente, il nome si forma da sopra. Ad esempio, soprasellare laterale.

Secondo le dimensioni

Poiché le dimensioni dell'istruzione variano, si distinguono i seguenti gruppi:

  • microadenomi: fino a 16 mm, non si osservano cambiamenti morfologici delle dimensioni della sella turca;
  • piccolo - da 16 a 25 mm;
  • medio - da 26 a 35 mm;
  • grande - da 36 a 59 mm;
  • gigante (macroadenomi) - più di 60 mm.

A volte all'interno di un tumore cromofobico si formano delle cavità che sono piene di liquido proteico. In questo caso, viene diagnosticata la forma cistica..

Diagnostica

Vengono utilizzati vari metodi per rilevare l'adenoma ipofisario..

Clinico

  • Consulenza neurologica;
  • consultazione di un neurooftalmologo: valutazione dell'acuità, dell'angolo e del campo visivo, rivelazione di disturbi oculomotori, esame delle condizioni del fondo;
  • consultazione endocrinologo: vengono diagnosticati i disturbi ormonali, viene prescritto un farmaco per eliminarli.

Laboratorio

  • Esami generali del sangue e delle urine, biochimica, determinante della coagulazione del sangue;
  • test ormonali: grado di concentrazione di tropine (prolattina, ormone della crescita, corticotropina, tireotropina, somatomedina) e ormoni endocrini (sesso, triiodotironina, tiroxina, cortisolo);
  • esame ecografico delle vene delle gambe;
  • elettrocardiogramma.

I metodi diagnostici di neuroimaging sono ampiamente utilizzati per identificare gli adenomi ipofisari. Ad esempio, la craniografia è una radiografia delle ossa del cranio. L'avvistamento viene effettuato lateralmente, dritto, così come i seni paranasali. Sono determinate le dimensioni della sella turca, i cambiamenti morfologici nella sua struttura e forme. La diagnosi è confermata da trasformazioni come un'entrata allargata, un fondo a doppio contorno, l'osteoporosi dei processi anteriori dell'osso sfenoidale e posteriore, la distruzione delle sezioni superiori della pendenza.

Ma il più efficace di tutti è la diagnostica MRI. La risonanza magnetica è il principale metodo di imaging di un tumore. In genere, viene utilizzato il miglioramento del contrasto (KU) in modo che la sensibilità del dispositivo sia almeno del 90%. Alcuni cambiamenti morfologici sono visibili nelle immagini senza applicare contrasto:

  • cambiamento nella dimensione della ghiandola;
  • assottigliamento delle pareti della sella turca;
  • la sua deviazione;
  • spostamento dell'imbuto ipofisario.

Come si presenta in una risonanza magnetica:

  • in modalità T1 (tempo di rilassamento longitudinale) senza KU, il tumore di solito non risalta sullo sfondo della ghiandola pituitaria;
  • in modalità T1 con KU, una regione arrotondata diventa visibile nelle immagini, che si distingue rispetto al resto della ghiandola pituitaria;
  • in modalità T2 (tempo di rilassamento laterale) l'immagine potrebbe essere diversa.
Adenoma ipofisario in un'immagine MRI

Poiché il tumore si sviluppa spesso in modo asintomatico, nella maggior parte dei casi viene rilevato per caso, quando viene prescritta la risonanza magnetica per altri motivi medici. Questo può essere un mal di testa, vari sintomi neurologici o lesioni traumatiche al cervello. Le formazioni volumetriche rilevate nel corso della tomografia nei tessuti della ghiandola sono chiamate incidentaloma ipofisario (IG). Dopo un'autopsia, la diagnosi viene specificata: nel 30% si tratta di microadenomi, nel 60% di macroadenomi, nel 10% di cisti e altre neoplasie.

Trattamento

Il trattamento dell'adenoma ipofisario viene effettuato con diversi metodi. Dipendono dalle sue dimensioni, direzione di crescita e attività. Se è piccolo, ormonale inattivo e non ha alcun effetto significativo sulle condizioni del paziente, viene scelta una tattica di attesa. Il paziente visita regolarmente un endocrinologo, sottopone periodicamente test ed esegue una risonanza magnetica, a causa della quale vengono monitorate le dinamiche della malattia. Fino a quando il tumore cresce e aumenta la sintesi ormonale, l'osservazione continua. Non appena vengono diagnosticati eventuali cambiamenti morfologici, viene presa la decisione su quale corso terapeutico sarà più efficace. In questo caso, vengono prese in considerazione le caratteristiche individuali del paziente e le caratteristiche della neoplasia.

Terapia farmacologica

È usato raramente. L'adenoma ipofisario viene spesso diagnosticato nelle ultime fasi dello sviluppo del tumore, quando solo la chirurgia rimane l'unica via d'uscita e i farmaci sono già inefficaci. Tuttavia, sono prescritti in quei rari casi in cui la forma della malattia non è ancora in esecuzione..

È usato principalmente per prolattinoma e somatropinoma. Sono sensibili ai farmaci che bloccano l'eccessiva sintesi ormonale. Questo normalizza lo sfondo ormonale, grazie al quale viene ripristinata la salute fisica e psicologica. Tuttavia, si deve comprendere che l'adenoma di tale trattamento non si riduce e non si risolve..

Gli antagonisti della dopamina sono prescritti per il prolattinoma:

  • bromocriptina;
  • pergolide;
  • cabergolina;
  • ropinirolo;
  • pramipexolo;
  • apomorfina.

Con il somatotropinoma vengono prescritti gli antagonisti della dopamina sopra elencati, nonché analoghi della somatostatina e agonisti del recettore dell'ormone della crescita:

  • Generalfast;
  • octreotide;
  • Octretex;
  • Octrid;
  • Sandostatina;
  • Seraxtal;
  • Somatulin.

La prescrizione di farmaci per l'adenoma ipofisario può anche mirare ad alleviare i sintomi. Può essere:

  • stimolanti del sistema nervoso per eliminare l'affaticamento e la debolezza costanti (metiluracile, pentossile, levamisolo);
  • diuretici contro il gonfiore;
  • preparati di ferro per il trattamento dell'anemia;
  • Nootropici per la normalizzazione della sfera psicoemotiva (Piracetam, Nootropil, Lutsetam).

In ogni caso, viene prescritto un elenco separato di farmaci a seconda che il tumore sia attivo o meno e quali ormoni produca e tenendo anche conto delle caratteristiche individuali del corpo.

Chirurgia

Poiché il tasso di rilevazione dovuto al comportamento asintomatico è estremamente basso, la diagnosi viene spesso fatta anche con forme avanzate, quando l'unico metodo di trattamento è la chirurgia per rimuovere l'adenoma ipofisario. Nonostante la sua elevata efficacia, è un metodo di terapia molto traumatico..

Viene eseguito in centri di neurochirurgia dotati di una sala operatoria endoneurochirurgica con personale, dove lavora un team di neurochirurghi esperti. Allo stesso tempo, specialisti qualificati nel campo della rianimazione, neurooftalmologia, radiologia, neuroendocrinologia, morfologia, otoneurologia e radiologia sono costantemente in servizio e pronti a fornire tutta l'assistenza possibile. Monitorano le condizioni del paziente sia durante l'operazione che durante il periodo di riabilitazione..

Le caratteristiche dell'intervento chirurgico per questa diagnosi contengono raccomandazioni cliniche sviluppate dall'Associazione dei Neurochirurghi della Russia nel 2014.

interventi

Oggi, ci sono due metodi per la rimozione chirurgica dell'adenoma ipofisario:

  1. Rimozione transnasale endoscopica dell'adenoma attraverso il naso.
  2. Trepanazione del cranio (apertura della sua cavità).

Il primo metodo è preferibile a causa di un trauma minimo..

Metodo di rimozione dell'adenoma ipofisario endoscopico transnasale transnasale

indicazioni

Un'operazione pianificata per rimuovere l'adenoma ipofisario è prescritta in presenza dei seguenti sintomi:

  • crescita attiva del tumore;
  • deficit visivo;
  • difetti neurologici;
  • sindromi endocrine, il cui trattamento farmacologico era inefficace.

Indicazioni per operazioni urgenti e di emergenza:

  • deficit visivo progressivo - cecità a insorgenza rapida;
  • occlusione;
  • estesa emorragia cerebrale;
  • forte crescita del tumore in una donna incinta.

Formazione

Prima dell'operazione, il paziente viene sottoposto a un esame ORL obbligatorio. Otorinolaringoiatra valuta:

  • la presenza di infiammazione in cui la chirurgia transnasale è controindicata;
  • curvatura del setto nasale;
  • ipertrofia (ispessimento) del concha nasale;
  • la presenza di crescite ossee.

Se viene rilevata la presenza di focolai infiammatori, il paziente viene inviato per una radiografia dei seni per confermare la diagnosi.

Se all'esame ORL non sono state rilevate controindicazioni per l'operazione, il paziente viene inviato per la consultazione con un anestesista. Valuta il grado di rischio operativo-anestetico e formula raccomandazioni.

Protocollo di rimozione dell'adenoma transnasale

Stadio I - Nasale:

  1. Lateralizzazione del concha nasale e rimozione di ostruzioni anatomiche per ottenere l'accesso al seno principale.
  2. Visualizzazione (ispezione).
  3. Coagulazione per esporre la parete del seno.

Fase II - sfenoidale:

  1. Resezione del setto nasale posteriore.
  2. Sfenoidotomia da trapano.
  3. Resezione dei setti inter-assiali.

Fase III - Extrasellar:

  1. Trepanation dei fondali turchi.
  2. Dura mater dissezione.
  3. Rimozione del tumore.

Stadio IV - chirurgia plastica.

Sigillatura della cavità della sella con adesivi medicali, piastre speciali o tessuti automatici.

Le complicanze postoperatorie comprendono la liquorrea nasale (liquido cerebrospinale proveniente dalla cavità nasale causata da un danno al cranio) e la meningite. Il tasso di mortalità è dell'1,2%. Il rischio di mortalità aumenta con:

  • megaadenoma gigante;
  • disordini mentali;
  • tumore non completamente rimosso;
  • dopo 60 anni.

La rimozione completa dell'adenoma tramite il metodo transnasale si ottiene in media nel 79% dei pazienti. Il restante 21% è prescritto un trattamento radiochirurgico. Questo è il metodo più moderno e molto efficace. Permette di non effettuare manipolazioni chirurgiche. Un tumore viene distrutto dalle radiazioni. Tuttavia, viene raramente utilizzato per due motivi: un rischio troppo elevato di complicazioni dovute all'esposizione alle radiazioni e all'alto costo della procedura.

Casi speciali

Caratteristiche dell'età

Viene più spesso diagnosticato negli adulti dai 30 ai 50 anni. Il gruppo a rischio comprende principalmente persone con comportamenti antisociali, che conducono troppo "attivi", ma con uno stile di vita sbagliato. La partecipazione ai combattimenti porta spesso a lesioni alla testa. Comunicare con i malati che vivono in strada aumenta il rischio di infezioni pericolose. Cattiva alimentazione, condizioni antigieniche: tutti questi fattori causano indirettamente lo sviluppo dell'adenoma ipofisario.

Nei bambini è estremamente raro. Nella maggior parte dei casi, è spiegato dalle patologie della gravidanza, quando la formazione intrauterina del cervello e del sistema nervoso centrale del bambino è stata accompagnata dal fumo di una donna o dall'assunzione di sostanze stupefacenti. Il secondo motivo di questa diagnosi nei neonati è il parto complicato, quando si verifica un danno cerebrale.

Funzionalità di genere

Nelle donne e negli uomini, si verifica con la stessa frequenza.

Recentemente, i medici hanno sempre più associato l'adenoma ipofisario nelle donne con contraccettivi orali su base continuativa. In questo caso, i sintomi più comuni sono i peli del corpo maschile e varie irregolarità mestruali.

Negli uomini, la causa più comune è la lesione cerebrale traumatica. I sintomi includono obesità femminile, gonfiore del seno e impotenza.

Durante la gravidanza

La gravidanza complicata da adenoma è abbastanza pericolosa. Durante questo periodo, la ghiandola pituitaria aumenta già di dimensioni di quasi 2 volte. In presenza di un tumore, questo porta alla compressione delle aree cerebrali situate nelle vicinanze. Le conseguenze sono forti mal di testa e cecità. Se si tratta di un prolattinoma, può causare contrazioni in qualsiasi momento, che provocherà un aborto spontaneo o una nascita prematura.

Domande e risposte

È possibile curare l'adenoma ipofisario senza intervento chirurgico?

Sì, un trattamento radiochirurgico di un adenoma viene eseguito quando viene distrutto dalle radiazioni. Ti permette di fare a meno dell'intervento chirurgico.

Quale medico tratta la malattia?

Per una consultazione iniziale, è necessario consultare un endocrinologo. Inoltre, a seconda delle dimensioni, della direzione di crescita e dell'attività dell'adenoma, può reindirizzare immediatamente a un neurochirurgo per un intervento chirurgico o eseguire una correzione preliminare dello sfondo ormonale.

Posso prendere il sole?

Non ci sono controindicazioni assolute, ma la cosa principale è senza fanatismo.

È possibile allattare un bambino al seno??

Con prolattinoma - sicuramente no. Con altri tipi di tumori - a discrezione del medico curante.